curiosità

San Valentino, 10 regole per un appuntamento impeccabile

-

La Festa degli Innamorati spesso inizia dall’automobile. Ecco qualche consiglio perché il vostro San Valentino sia perfetto

San Valentino, 10 regole per un appuntamento impeccabile

Per chi condivide la propria vita con un partner oggi è un giorno speciale: è San Valentino, la festa degli innamorati. D’obbligo, per i signori o per le signore che faranno da autisti, dedicare qualche attenzione particolare alla serata che si passerà con la compagna/o. Che spesso inizia dall’auto, luogo nel quale, dopo la camera da letto, gli amori conoscono i loro momenti più intimi.

La ricorrenza vi mette ansia? E’ naturale, ma vogliamo aiutarvi con qualche regola da seguire perché i primi istanti, e non solo, del vostro appuntamento siano il più possibile adeguati alla serata che vi aspetta. 

  1. Auto rigorosamente pulita: portatela ad un autolavaggio, avendo cura che sia pulita esternamente ma soprattutto all’interno. E’ arrivato il momento di gettare via quelle cartacce che stanno sul tappetino da troppo tempo e mettere via quegli oggetti (per lo più inutili) che si accumulano nelle tasche laterali o nel portaoggetti sul tunnel. Un’auto pulita e ordinata piace a tutti e presentarsi alla serata con un mezzo impeccabile vi farà guadagnare punti agli occhi del partner, soprattutto se di solito non lo è. Dimostrerete di aver dedicato al vostro San Valentino un’attenzione particolare. Non eccedete però in deodoranti: certe fragranze possono risultare fastidiose agli altri, anche se a voi piacciono.

  2. Fate prima rifornimento: quella di San Valentino è una serata speciale. Una sosta in una poco romantica stazione di servizio è un neo che si può evitare.

  3. Aprite la portiera: non è molto educato rimanersene seduti al posto guida ad attendere che il partner salga a bordo. Un po’ di galanteria non guasta, ma evitate di comportarvi da chaperon e non eccedete in cerimonie. Aspettate fuori dall’auto con naturalezza, andando incontro alla vostra metà per aiutarla ad accomodarsi. 

  4. Tenete un pacchetto nuovo di mentine a portata di mano: c’è bisogno di spiegare il perché?

  5. La musica è importante: tutte le coppie hanno un artista o una canzone speciale. Tenete pronta la vostra traccia preferita, da far partire al momento giusto.

  6. Il regalo: piuttosto che offrirlo al ristorante, che è una scena vista e rivista, se avete comprato un pensiero per il vostro/a lui/lei potreste nasconderlo nel portaoggetti o nel sedile e farglielo trovare con una scusa. Un piccolo colpo di scena è di solito gradito.

  7. No a tragitti troppo lunghi: a meno che non abbiate pensato ad un weekend lungo fuori porta, il luogo della cena romantica non dovrebbe essere troppo lontano. Non vorrete passare tre quarti della serata in macchina?

  8. Guida rilassata: le ricorrenze mettono sempre un po’ di ansia. Non aggiungetene dell’altra con una guida nervosa. Andate piano e cercate di contenere, o meglio evitare proprio, le espressioni di seccatura se qualche altro automobilista non si comporta bene.

  9. Telefono spento: non lasciate che ad interrompere il vostro idillio sia una telefonata fuori luogo o poco importante, specialmente se state guidando. Dover attendere la fine della conversazione è per lo più fastidioso per chi è con voi e dimostrerete una volta di più che volete dedicare alla serata e al partner tutte le vostre attenzioni.

  10. A cena poco alcol: una regola che vale sempre se ci si deve mettere alla guida, ma a maggior ragione a San Valentino. Cosa ci sarebbe di più triste di una patente sospesa proprio mentre si pregusta già quello che viene dopo cena?

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento