attualità

Speculazione finanziaria dietro al caso Tesla che accelerano da sole

-

Tesla prende posizione sul caso, attualmente sotto investigazione, affermando che cela mera speculazione finanziaria

Speculazione finanziaria dietro al caso Tesla che accelerano da sole

Tesla è stata recentemente nell'occhio del ciclone per un caso che vedeva le proprie vetture affliette da un possibile problema che le portava ad accelerare senza l'input del conducente. Il caso, supportato da presunti incidenti è stato seriamente preso in considerazione per via della sua pericolosità, tanto da far aprire un'indagine da parte dell'NHTSA, il National Highway Traffic Safety Administration americano, per accertare i comportamenti di Tesla Model 3, X ed S.

Tesla non ha mai rilasciato dichiarazioni nel mentre, oggi però ha diffuso una comunicazione ufficiale dove ribalta la situazione inquadrando un diverso problema: ci sarebbe della speculazione finanziaria architettata ad-hoc, per avvantaggiare terzi di mere operazioni in borsa.

Quanto dichiarato dall'azienda di Musk non è per nulla infondato, infatti secondo un report della CNBC della settimana scorsa, ci sarebbe un uomo, Brian Sparks, dietro alla petizione che ha portato l'NHTSA ad aprire il caso e proprio questa persona è un investitore indipendente. Insomma, un risvolto che getta nuova luce sul caso e che se fosse confermato aprirebbe un'indagine federale nei confronti dell'uomo ed altre persone coinvolte. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento