Tre Ferrari nei conti di Irene Pivetti: sequestro da 3,5 milioni di euro

Tre Ferrari nei conti di Irene Pivetti: sequestro da 3,5 milioni di euro
Pubblicità
Carlo Bellati
  • di Carlo Bellati
Ci sono tre Ferrari che sono state oggetto di una compravendita da parete della ex Presidente della Camera Irene Pivetti e l'ex campione di GT Leo Isolani. E la Cassazione sequestra 3,5 milioni di euro.
  • Carlo Bellati
  • di Carlo Bellati
21 settembre 2022

Ci sono tre Ferrari del team di Leo Isolani (ex campione di GT) nell'indagine e nel sequestro disposto oggi dalla Cassazione per una cifra di 3,5 milioni di euro all'ex Presidente della Camera Irene Pivetti, accusata di evasione fiscale. Nelle carte dell'accusa, portata avanti dalla Guardia di Finanza di Milano e coordinata dal PM Giovanni Tarzia c'è un giro di operazioni illegali in cui sono entrate tre auto del team, fittiziamente vendute a terzi nel 2016. Il Team Racing di Isolani aveva un debito di 5 milioni col fisco e voleva togliere di mezzo alcuni beni, tra cui le tre auto da corsa. Viene organizzata - secondo l'accusa - una finta vendita verso una società cinese, ma mai consegnate, risolvendo il tutto nella cessione del marchio della Scuderia associato a Ferrari comprato da una società riconducibile a Irene Pivetti per 1,2 milioni di euro e poi rivenduto a 10 milioni.

Da Moto.it

Pubblicità
Caricamento commenti...