Ultima moda Mercedes: abiti con airbag!

Alfonso Rago
  • di Alfonso Rago

Per celebrare i primi 50 anni del sistema di sicurezza e i 40 dal primo montaggio di serie su una Mercedes

  • di Alfonso Rago
6 settembre 2021

Una speciale concept collection, denominata Airbag, per Mercedes-Benz: Heron Preston, tra le figure di maggiore creatività in ambito fashion, stavolta lega il suo nome ad uno dei brand più importanti dell'automotive, firmando  una collezione che esplode nuovi confini dell'innovazione e della sostenibilità, utilizzando materiali riciclati dagli airbag, il dispositivo di sicurezza che quest'anno celebra il 50° anniversario dal primo brevetto.

Ma la festa è doppia, e coinvolge proprio Mercedes-Benz: giusto quaranta anni fa, infatti, la preziosa funzione salvavita compariva come dotazione di serie sulle vetture della classe S.

La collezione comprende capi d’abbigliamento per uomo e donna, tutti con la particolarità, replicando le funzioni dell’airbag, con la possibilità di gonfiarsi e sgonfiarsi: i dettagli sul funzionamento del sistema non sono stati resi ancora noti, ma lo saranno certamente in occasione della presentazione della linea, alla Fashion Week di Berlino, in programma questa settimana, prima del lancio commerciale sulla piattaforma digitale Goat, a partire dal 10 settembre.

Per Mercedes si tratta di un ulteriore legame con il mondo della moda: in passato ha sponsorizzato fashion week in Russia, Messico, Madrid, Tbilisi e Berlino, oltre al sostegno fornito al Festival internazionale della moda, della fotografia e degli accessori di moda a Hyères.

«Mercedes-Benz è molto orgogliosi del suo impegno globale nel campo della moda - ha dichiarato Bettina Fetzer, vice president communications & marketing del marchio tedesco - che dal 1995 ha stretto una relazione con l'industria: lavorare con co-creatori in questo campo che riflettono i nostri valori ci permette di spingere ulteriormente il design di lusso sostenibile nel futuro. L'approccio unico di Heron alla sostenibilità e il modo in cui affronta l'argomento attraverso la lente della cultura è ciò che lo ha reso un partner eccezionale con cui lavorare a questo progetto».

Da Moto.it

Argomenti