Novità

Volkswagen, la prima elettrica si chiama ID.3 [Video]

-

La prima nata della famiglia ID di Volkswagen si chiama ID.3: ecco i primi dettagli

Volkswagen ha svelato il nome della prima vettura di produzione della famiglia ID, la ID.3. Basata sulla piattaforma MEB, pensata dal gruppo VW per i veicoli elettrici, la ID.3 sarà disponibile in tre varianti di capacità della batteria, da 45, 58 e 77 kWh. Questi accumulatori garantiranno autonomie dai 330 ai 550 km. Le dimensioni sono simili a quelle della Golf, ma il powertrain elettrico consentirà l'aumento dello spazio a bordo.

Il nome ID.3 è stato scelto per simboleggiare il terzo capitolo della storia di Volkswagen, quello del passaggio alla propulsione elettrica, ma anche perché il numero 3 indica le compatte, segmento da cui inizia il cambiamento. Il prezzo di partenza sarà sotto i 30.000 euro; sono previsti tre allestimenti. Tra le dotazioni della ID.3 ci saranno anche un head-up display con realtà aumentata, il tetto panoramico e dei comandi vocali evoluti.

Sono già aperti i pre-ordini della First Edition: dotata della batteria da 58 kWh, garantisce un'autonomia di 420 km. Si tratta di una serie limitata da 30.000 esemplari, acquistabili a partire da circa 40.000 euro: Volkswagen ha individuato come mercati principali per la ID.3 l'Olanda, l'Austria, la Germania e la Norvegia.

I clienti potenziali possono preordinare uno dei 30.000 esemplari della First Edition della ID.3 pagando una caparra di 1.000 euro. Il pacchetto di acquisto della ID.3 comprenderà anche la ricarica gratuita presso le colonnine pubbliche di Volkswagen facenti parte del programma WeCharge. La produzione della ID.3 avrà inizio a fine 2019; le consegne inizieranno a metà 2020.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento