WTCC

WTCC 2015, Ungheria: López e Michelisz sugli scudi

-

In Ungheria vittoria in Gara 1 per il campione del mondo in carica, José Maria López, al volante della sua Citroen C-Elysée; in Gara 2, invece, trionfo per l'idolo di casa, Norbert Michelisz, su Honda Civic.

WTCC 2015, Ungheria: López e Michelisz sugli scudi

José Maria López lo scorso anno non aveva vinto in Ungheria, e in questo weekend si è rifatto, cogliendo il primo successo in carriera all'Hungaroring in Gara 1. In Gara 2, invece, ad avere la meglio è stato l'idolo locale, l'ungherese Norbert Michelisz. Ecco come sono andate le cose. 

Gara 1

Vittoria in gara 1 per il campione del mondo WTCC in carica, José Maria López, al volante della sua Citroën C-Elysée. Ottima la partenza dell'argentino: López, dopo aver sopravanzato Valente, ha subito affiancato Muller, e i due hanno ingaggiato un avvincente duello nelle curve successive, da cui López è uscito vincente. L'alsaziano, dopo aver subito il sorpasso, ha cercato di sopravanzare l'argentino dall'esterno, senza successo.

 

Dopo essersi messo alle spalle Muller, López ha gestito magistralmente la gara, incrementando il suo vantaggio nei confronti del quattro volte campione del mondo. Seconda piazza per il poleman di ieri, Yvan Muller - su Citroën C-Elysée - uscito perdente nel confronto con López in partenza. Su Muller, però, pende la spada di Damocle di un'indagine riguardo alla sua condotta in partenza: il primo start, infatti, è stato annullato a causa di un errore da parte dell'alsaziano nel posizionarsi in griglia. 

Terzo gradino del podio per Valente

WTCC 2015 Ungheria sab 5
Hugo Valente, il migliore del Trofeo Yokohama in gara 1

 

Terzo posto per Hugo Valente, graziato dalla penalità comminatagli nella giornata di ieri per non aver rispettato le bandiere gialle durante le prove libere e dunque partito dalla seconda piazza conquistata in pista. Valente, al volante della sua Chevrolet Cruze, in partenza è stato sopravanzato dalle Citroën di Yvan Muller, Sébastien Loeb e Ma Qing Hua - che partivano dietro di lui - ma è successivamente riuscito ad approfittare della bagarre tra Loeb e Ma per superarli e centrare il podio.

 

Il francese è risultato il migliore del Trofeo Yokohama. Segue la Citroën C-Elysée di Ma Qing Hua, protagonista di due contatti, uno con Loeb, e l'altro con Tiago Monteiro. Quinto posto proprio per il portoghese, che, nell'ultima fase di gara, ha cercato in tutti i modi di sorpassare Ma con la sua Honda Civic, ma non è riuscito nell'impresa. 

Gara 1 no per Loeb

Sesto posto per un Sébastien Loeb - su Citroën C-Elysée - decisamente sottotono durante la gara. L'alsaziano, nelle primissime fasi di gara, è stato protagonista di un contatto con Ma che gli è costato diverse posizioni, e non è più riuscito a risalire la china. Segue Tom Chilton, al volante della sua Chevrolet Cruze operata dalla ROAL Motorsport; l'inglese è riuscito quasi subito a sopravanzare l'idolo di casa Norbert Michelisz, su Honda Civic, giunto ottavo, e mostratosi piuttosto conservativo nella bagarre con Chilton, forse per non rischiare nulla, in vista della sua partenza in pole position in gara 1.

 

Chiudono la top ten Rob Huff, su LADA Vesta operata dal team Rosneft, e Tom Coronel, sulla Chevrolet Cruze della ROAL Motorsport. Undicesimo e quindicesimo posto, rispettivamente, per i due italiani in gara, Gabriele Tarquini, su Honda Civic, e Stefano d'Aste, su Chevrolet Cruze. Ritiro dopo 6 giri per la LADA Vesta di Mikhail Kozlovskiy.

 

WTCC 2015 Ungheria - Risultati Gara 1 - 03/05/15

1 José Maria López Citroen C-Elysée WTCC 24'11''868 13

2 Yvan Muller Citroen C-Elysée WTCC 24'15''826 13

3 Hugo Valente Chevrolet RML Cruze TC1 24'22''158 13

4 Ma Qing Hua Citroen C-Elysée WTCC 24'22''927 13

5 Tiago Monteiro Honda Civic WTCC 24'23''391 13

6 Sébastien Loeb Citroen C-Elysée WTCC 24'25''970 13

7 Tom Chilton Chevrolet RML Cruze TC1 24'26''673 13

8 Norbert Michelisz Honda Civic WTCC 24'27''416 13

9 Robert Huff Lada Vesta WTCC 24'29''510 13

10 Tom Coronel Chevrolet RML Cruze TC1 24'29''972 13

11 Gabriele Tarquini Honda Civic WTCC 24'30''390 13

12 Mehdi Bennani Citroen C-Elysée WTCC 24'35''632 13

13 Grégoire Demoustier Chevrolet RML Cruze TC1 24'47''493 13

14 John Filippi Chevrolet RML Cruze TC1 24'57''836 13

15 Stefano D'Aste Chevrolet RML Cruze TC1 25'00''354 13

Mikhail Kozlovskiy Lada Vesta WTCC 12'07''282 6

James Thompson Lada Vesta WTCC - 0

Gara 2

Vittoria in gara 2 per l'idolo di casa, Norbert Michelisz: l'alfiere ungherese della scuderia Zengo Motorsport - autore di una buona partenza - è riuscito a tenersi dietro Coronel e Chilton, e, anche grazie agli aggiornamenti aerodinamici apportati alla sua Honda Civic, ha incrementato il suo vantaggio nei confronti dell'olandese e del britannico costantemente nel corso della gara. Palpabile l'emozione di Michelisz sul podio, di fronte ai tanti tifosi accorsi per sostenerlo. 

 

Seconda piazza per Tom Coronel, riuscito a riscattarsi dopo un weekend da dimenticare in Marocco. L'olandese è riuscito a sopravanzare Chilton nelle primissime fase di gara, ma, con la sua Chevrolet Cruze del team ROAL Motorsport, non ha potuto impensierire Michelisz. Coronel, agguantando il secondo gradino del podio, ha conquistato i primi punti in campionato quest'anno.

Nessuna Citroen sul podio

WTCC 2015 Ungheria sab 14
Terzo gradino del podio per il britannico Tom Chilton

 

Terza piazza per l'altro alfiere della ROAL Motorsport, Tom Chilton: il pilota inglese, beffato in partenza dal compagno di squadra Coronel, non è riuscito ad impensierirlo, e, nelle ultime fasi di gara è stato avvicinato da Tiago Monteiro, quarto al traguardo. Il podio di Gara 2 è composto interamente da piloti in lizza per il Trofeo Yokohama. Quinto posto per la prima delle Citroën C-Elysée, quella di Sébastien Loeb. Sicuramente inusuale non vedere alcuna Citroën tra i primi tre: non era mai successo lo scorso anno. 

 

José Maria López, sesto al traguardo con la sua Citroën C-Elysée, è riuscito a tenersi dietro il compagno di squadra e rivale nel Mondiale, l'alsaziano Yvan Muller; il francese, sicuramente deciso a battere l'argentino, dopo la debacle in Gara 1, nulla ha potuto contro la superiorità di López.

Delude Ma Qing Hua

Ottava piazza per Hugo Valente, al volante della Chevrolet Cruze operata dal team Campos Racing; seguito da un deludente Ma Qing Hua, su Citroën C-Elysée, protagonista di un contatto con Rob Huff e mai incisivo in questo weekend ungherese. Chiude la top ten l'alfiere della Craft Bamboo, Grégoire Demoustier, su Chevrolet Cruze. Dodicesima e tredicesima piazza, rispettivamente, per Stefano D'Aste, con la Chevrolet Cruze del team Munnich Motorsport, e per Gabriele Tarquini, al volante della sua Honda Civic. 

 

Gara da dimenticare per Rob Huff: l'inglese è stato protagonista in partenza di un contatto con la Citroen di Ma Qing Hua; il pilota britannico, finito in testacoda, ha accusato ingenti danni alla posteriore sinistra della sua LADA Vesta, che lo hanno costretto al ritiro. Out anche Mehdi Bennani, a soli due giri dall'inizio della corsa, e Mikhail Kozlovskiy, di nuovo KO con la sua LADA Vesta. 

 

WTCC 2015 Ungheria - Classifica Gara 2 - 03/05/15

1 Norbert Michelisz Honda Civic WTCC 26'00''367 14

2 Tom Coronel Chevrolet RML Cruze TC1 26'07''470 14

3 Tom Chilton Chevrolet RML Cruze TC1 26'09''682 14

4 Tiago Monteiro Honda Civic WTCC 26'10''543 14

5 Sébastien Loeb Citroen C-Elysée WTCC 26'11''602 14

6 José Maria López Citroen C-Elysée WTCC 26'12''407 14

7 Yvan Muller Citroen C-Elysée WTCC 26'13''432 14

8 Hugo Valente Chevrolet RML Cruze TC1 26'19''006 14

9 Ma Qing Hua Citroen C-Elysée WTCC 26'20''193 14

10 Grégoire Demoustier Chevrolet RML Cruze TC1 26'30''388 14

11 John Filippi Chevrolet RML Cruze TC1 26'39''027 14

12 Stefano D'Aste Chevrolet RML Cruze TC1 26'42''397 14

13 Gabriele Tarquini Honda Civic WTCC 27'11''651

14 Mikhail Kozlovskiy Lada Vesta WTCC 11'39''632 6

Robert Huff Lada Vesta WTCC 02'49''950 1

Mehdi Bennani Citroen C-Elysée WTCC 02'08''355 1  

 

Gli highlights della giornata di oggi:

 

Budapest Round 5 - Check out the best pictures

Posted by FIA WTCC on Domenica 3 maggio 2015

 

 

Diletta Colombo

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento