Valida dal 1 luglio 2017 al 31 luglio 2017

Nuova Hyundai i10 da 8.950 €

8950 euro: offerta valida anche senza rottamazione con Hyundai i-Plus tua da 159€ al mese a interessi zero e dopo 2 anni decidi se tenerla, sostituirla o restituirla*.  (TAN 0,00% – TAEG 3,76%) 

In dettaglio

Gamma i10: consumi l/100km (ciclo medio combinato) da 4,6 a 6,5. Emissioni CO2 g/km da 104 a 139. Prezzo promo riferito a i10 1.0 Classic + AC, IPT e PFU esclusi. Offerta valida fino al 31/07/2017, con il contributo delle concessionarie aderenti. Annuncio pubblicitario con finalità promozionale. Esempio rappresentativo di finanziamento: Prezzo €8.950, anticipo €1.480; importo totale del credito €7.821,90 da restituire in 23 rate da €159, ed una rata finale di €4.515, importo totale dovuto dal consumatore €8.273,43. TAN 0,00% (tasso fisso) – TAEG 3,76% (tasso fisso). Spese comprese nel costo totale del credito: interessi €0,10, istruttoria €350, incasso rata €3 cad. a mezzo SDD, produzione e invio lettera conferma contratto €1; comunicazione periodica annuale €1 cad.; imposta sostitutiva: €20,43. Offerta valida dal 01/07/2017 al 31/07/2017.

 

Condizioni contrattuali ed economiche nelle “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” presso i concessionari e sul sito www.santanderconsumer.it. Salvo approvazione di Santander Consumer Bank. Creditor Protection Insurance (Polizza Credit Life per dipendenti del settore privato - contratto di assicurazione vita inabilità totale permanente, perdita d’impiego; in alternativa, Polizza Credit Life per qualsiasi tipologia di lavoratore - contratto di assicurazione vita, inabilità totale temporanea e permanente) – durata della copertura pari a quella del finanziamento, premio €351,90 compagnie assicurative: Cnp Santander Insurance Life Dac e Cnp Santander Insurance Europe Dac (facoltativa e perciò non inclusa nel Taeg). Prima della sottoscrizione leggere il fascicolo informativo, disponibile sul sito internet www.santanderconsumer.it e consultabile presso le filiali Santander Consumer Bank e i concessionari.