Fiorio Cup Rally. Pronti a Cambiare Orbita

Fiorio Cup Rally. Pronti a Cambiare Orbita
Pubblicità
Piero Batini
  • di Piero Batini
Tutto pronto. Il Trofeo Masseria Camarda, primo evento inserito nel contesto inaugurale della Fiorio Cup, è al via. Nuovo contro “antico”, tradizione da tenere a mente, ma innovazione ritenuta necessaria
  • Piero Batini
  • di Piero Batini
1 dicembre 2021

Ceglie Messapica, Puglia, 1 Dicembre 2021. Pronti! La prima edizione della Fiorio Cup, Trofeo Masseria Camarda, è ai blocchi di partenza. Nuovi contesto e filosofia organizzativa, formula e caratura dell’Organizzatore, due per uno i Fiorio padre Cesare Fiorio e figlio Alex. Tradizione concertata nel recupero di valori originali, e allo stesso tempo innovazione. Contro la noia e lo stress del Rally moderno… Fiorio Cup. Somministrare con cautela… non avessero a sentirsi male tradizionalisti e conservatori.

Tutto nella tenuta, tutto in due giorni di fuoco, più uno per andare in pressione, dal 3 al 5 Dicembre dietro l’angolo. Tutto, soprattutto verrebbe da dire, in un arco antologico di Storia del Rally. Beh, non poteva essere altrimenti. Stiamo parlando di… ah, sì, abbiamo già detto!

Storia contro attualità in un unico evento con una sola Speciale, ma… speciale, quei 4 chilometri ricavati nella tenuta di Masseria Camarda, tracciata per far scuola, in tutti i sensi, letterale, quindi, e dal punto di vista dell’esempio che intende fornire. Storia è, per esempio, Miki Biasion, chissà se c’è anche Tiziano Siviero, bi-mundial e miti italiano del Rally e della Dakar, oppure Piero Longhi, Campione Italiano di specialità nel 2000 e nel 2005, Italiano di Gruppo e mentore di Piloti che continuano a fare Storia. Moderno è, altro esempio, Umberto Scandola, Campione italiano nel 2013. Confronto eccellente, da capogiro.

Ma Storia eccitante è, dal mio punto di vista, rivedere in pista Andrea Aghini, nel mio pensiero uno dei più forti di tutti tempi, probabilmente a causa di origini ambientali di assoluta eccezione, si parla di Toscana. Ancora più eccitante è il fatto che “Ago” ha suscitato il risveglio di un navigatore a noi carissimo, Massimiliano Cerrai.

Questo ed altro, stiamo a vedere. Per ora è impazienza e infinita curiosità.

Il programma della Fiorio Cup, 1° Trofeo Masseria Camarda.

Venerdì 3 Dicembre 2021. Arrivo dei piloti e ospiti all’aeroporto di Brindisi, trasferimento a Ceglie Messapica. Prime ricognizioni, conoscenza del circuito e dalle atmosfere Masseria Camarda.

Sabato 4 Dicembre 2021. Ricognizioni del circuito di gara, test, allineamento alle regole della nuova formula. Ore 11:00: si parte! Ecco la Gara: 3 prove speciali sulla terra dei km 4,2 della Speciale, l’ultima di svolgerà in notturna.

Domenica 5 Dicembre 2021. Ore 10:00 avanti con la consacrazione della prima Coppa Fiorio. Tirare il fiato, guardare al cielo di Puglia, cerimonia, premiazione.

 

N 40 39' 57", E 017 33' 06"

 

© Immagini Fiorio Masseria Media

Argomenti

Ultime da Campionato Italiano Rally

Da Moto.it

Pubblicità
Caricamento commenti...