salone di ginevra 2016

Alfa Romeo Giulia: ecco quella "normale", convince come la Quadrifoglio

-

Sono apparse in rete le prime immagini ufficiali della tanto attesa Alfa Romeo Giulia nelle versioni "tradizionali" benzina e diesel.

Alfa Romeo Giulia: ecco quella normale, convince come la Quadrifoglio

Tanto quanto il 24 giugno 2015, giorno in cui Alfa Romeo ha compiuto 115 anni, il 1 marzo 2015 sarà ricordato dai fans del Biscione come quello del rilancio definitivo del mitico brand italiano.

Nell'attesa di conoscere maggiori informazioni rispetto a quelle anticipate dal sito Carscoops.com quello che possiamo anticiparvi con certezza è che la nuova nata in Casa Alfa Romeo conserva le forme sportive e ben proporzionate della versione QV anche nelle declinazioni tradizionali.

Un buon segno che anticipa senza mezzi termini una meccanica che non dovrebbe aver nulla da invidiare a vetture a trazione posteriore del calibrio della BMW Serie 3. La gamma motori, almeno inizialmente, si comporrà di varie declinazioni di un nuovo 2.0 turbo benzina (180, 250 e 330 CV) alla quale si affiancheranno tre turbodiesel basati sul 2.2 quadricilindrico sviluppato da VM Motori con potenze di 135, 180 e 210 CV.

Non dovrebbe mancare davvero nulla in termini di tecnologia di bordo, sistemi ADAS compresi, così come non mancherà nel listino la già annunciata versione supersportiva con potenza di 510 CV ed assetto in grado di assicurare un tempo record di 7'39" sul cicruito tedesco del Nurburgring.

Presto, per il momento, per parlare di prezzi anche se è praticamente certo che non si discosteranno troppo da quelli della principale rivale di Monaco.

  • stiga, Udine (UD)

    Il posteriore non mi ha mai convinto..nemmeno nella versione 4foglio...
    Speriamo vendano bene, perchè l'Alfa ne ha bisogno
  • Marcusz97, Cremona (CR)

    Penso la data sia il 1 marzo 2016
Inserisci il tuo commento