Salone di Parigi 2018

Jaguar al Salone di Parigi 2018

-

Tutte le novità di Jaguar al Salone di Parigi 2018

Al suo stand al Salone di Parigi 2018 Jaguar ha mostrato la I-Pace eTrophyla versione del SUV 100% elettrico della casa britannica pensata per le corse.

La I-Pace eTrophy sarà protagonista di un trofeo monomarca che farà da contorno ai weekend di gara della Formula E a partire dalla quinta stagione della categoria 100% elettrica, al via a fine 2018.

Partner tecnico di Jaguar in questa avventura sarà M-Sport, responsabile delle operazioni in pista e dei pacchetti pensati per i concorrenti in lizza; la casa inglese si avvale inoltre del supporto di Williams Advanced Engineering. 

La I-Pace eTrophy è stata sviluppata dal reparto Special Vehicle Operations (SVO) di Jaguar Land Rover; i tecnici hanno lavorato sul powertrain, la gestione dell'energia, l'aerodinamica e il telaio. 

Sempre nell'ambito delle corse, c'è anche la I-Type 3, la monoposto di Jaguar per la stagione 2018/2019 di Formula E. La I-Type 3 è in grado di erogare fino a 250 kW di potenza e brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi; il powertrain della vettura è stato sviluppato direttamente dalla casa britannica. Una scelta, questa, che potrebbe contribuire allo sviluppo delle tecnologie full electric anche per le auto di produzione di Jaguar. 

La I-Type 3 è una vettura di seconda generazione di Formula E; il pacco batterie della monoposto avrà un'autonomia sufficiente a coprire l'intera distanza della corsa, eliminando così il cambio macchina intorno alla metà della gara. Si tratta di un cambiamento molto significativo al format della categoria 100% elettrica, rimasto invariato dalla stagione inaugurale, nel 2014. 

La monoposto di seconda generazione sarà affidata agli stessi piloti dello scorso campionato, il brasiliano Nelson Piquet Junior e il neozelandese Mitch Evans. L'obiettivo per il mondiale a venire, al via a Riyad il 15 dicembre prossimo, è riuscire a cogliere podi con regolarità. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento