Salone di Ginevra 2019

Pagani al Salone di Ginevra 2019 [Video]

-

Tutte le novità di Pagani al Salone di Ginevra 2019

Pagani ha preparato una sorpresa per festeggiare i suoi primi 20 anni al Salone di Ginevra 2019. La casa fondata da Horacio Pagani fece il suo esordio sulla scena mondiale proprio alla kermesse ginevrina nel 1999, con il debutto della Zonda. 

Due decenni dopo eccola nuovamente al Salone di Ginevra la Pagani Zonda C12: è esattamente quell'esemplare con telaio numero 001 che servì 20 anni fa per eseguire i crash test ed ottenere l'omologazione, restaurato e riportato alle splendide condizioni originarie dagli specialisti di San Cesario sul Panaro.

La Zonda C12 che viene mostrata a Ginevra è uguale in tutto e per tutto alla capostipite di quella che diventerà uno degli esempi di manifattura artigianale nel campo dell'automobile più meticolosa. Il primo propulsore che montò la Zonda era un V12 Mercedes-AMG, ma da 6 litri e con 450 CV, propulsore che diventerà da 7 litri nel 2001 con la Zonda S e da 7.3 litri a partire dal 2002.

  • nierosp, Vignola (MO)

    Ho visto un prototipo mascherato presso il paese di Spilamberto (MO), a cinque chilometri dalla sede Pagani di San Cesario (MO), di una Huayra Roadster con alettone posteriore stile Huayra BC e deflettore posteriore che lascia intravedere le ruote posteriori.
Inserisci il tuo commento