salone di ginevra 2019

Salone di Ginevra 2019: tutte le novità dalla A alla Z [Video]

-

Più di 150 anteprime per l'89esima edizione del Salone di Ginevra. Ecco le principali

Saranno oltre 150 le anteprime mondiali nell'edizione numero 89 del Salone di Ginevra che si terrà al Palexpo dal 7 al 17 marzo 2019 in un'edizione che si preannuncia abbastanza ricca di novità. Poche le defezioni tra gli oltre 70 espositori: tra le “big” si registrano quelle di Ford, Jaguar e Land Rover, Hyundai, Opel e Volvo, che però è presente con la divisione sportiva Polestar. Di seguito la lista in ordine alfabetico di tutte le novità che debutteranno al Salone di Ginevra 2019. 

Abarth: Debuttano le nuove 595 esseesse e 124 Rally Tribute che rendono omaggio a 70 anni di stile e prestazioni con profonde radici nel motorsport. La nuova Abarth 595 esseesse si ispira al leggendario kit di elaborazione degli anni Sessanta e alla successiva edizione dell'Abarth 500 del 2009. Sulla passerella svizzera anche l'esclusiva Abarth 124 Rally Tribute, limited edition in soli 124 esemplari, che celebra la vittoria della Coppa FIA R-GT 2018.

Alfa Romeo: la Casa italiana a Ginevra presenta le serie speciali "Alfa Romeo Racing" di Stelvio e Giulia Quadrifoglio che celebrano la storia di Alfa Romeo nelle competizioni e il ritorno di un pilota italiano in Formula 1, Antonio Giovinazzi, nel team "Alfa Romeo Racing". Debutto anche per la longeva Giulietta, esposta nella versione model year 2019. Le indiscrezioni indicano anche la presentazione di una concept car che, se confermata, dovrebbe essere il prototipo del nuovo SUV di segmento C che dovrebbe approdare sul mercato nel 2020.

Aston Martin: la transizione verso la propulsione elettrica per Aston Martin passa per la concept car Lagonda All-Terrain, un SUV di lusso con propulsione elettrica che nell'offerta del costruttore britannico dovrebbe trovare spazio tra qualche anno.

Audi: la Casa di Ingolstadt a Ginevra presenta i facelift delle Audi TT RS e il concept Q4 e-tron, SUV elettrico che dovrebbe debuttare nel 2021. Prima mondiale anche per la nuova famiglia di ibride plug-in, le A8, A7 Sportback, A6 e Q5 TFSI e

Bentley: il costruttore britannico porta al debutto mondiale il super-SUV Bentley Bentayga Speed, versione esasperata del suo opulento sport utility che vanta una potenza di 635 CV ed una velocità di punta di 306 km/h che ne fanno il SUV più veloce del mondo.

BMW: per BMW la rassegna svizzera prevede i debutti della nuova BMW Serie 3 Touring della serie G20, le versioni sportive M di X3 ed X4 e una sfilza di ibride, come la 330e, la X5 xDrive45e la 745e.

La Alfa Romeo Tonale
La Alfa Romeo Tonale

Bugatti: la Casa di Molsheim festeggia i 110 anni di storia con la Chiron Sport 110 Ans, ulteriore variazione sul tema della vettura più estrema sul mercato. Il colore è un particolare blu opaco ripetuto anche negli interni, il motore non ha bisogno di presentazioni: è il poderoso W16 quadriturbo di 8.0 litri in grado di sviluppare fino a 1.500 CV che assicura una velocità massima superiore ai 400 km/h. Ma ci sarà un'altra supercar esclusiva, “La Voiture Noire”.

Citroen: la Casa del Double Chevron compie 100 anni e a Ginevra porta al debutto in anteprima mondiale la sua personale visione della mobilità urbana del futuro che ha le forme compatte della concept car Ami One, una vetturetta elettrica lunga 2,5 metri in grado di ospitare due passeggeri che può essere noleggiata anche dai minorenni. Più capiente il concept Spacetourer The Citroenist, un van ispirato dal desiderio di libertà e di condivisione.

Ferrari: la Casa di Maranello presenta in Svizzera l'erede della 488 GTB: si chiama Ferrari F8 Tributo ed è equipaggiata con il motore motore V8 3.9 turbo che raggiunge una potenza massima di 720 cavalli ad 8.000 giri per una potenza specifica di ben 185 cavalli/litro e una coppia massima di 770 Nm a 3.250 giri. Le prestazioni: accelera nello 0-100 km/h in 2,9 secondi e può ragggiungere una velocità massima di 340 km/h. 

Fiat: il Marchio torinese non ha in programma di presentare nuovi modelli. Al Salone di Ginevra 2019 Fiat metterà in mostra la gamma 500 in uno speciale allestimento per i 120 anni, la Panda in versione Connected by Wind e la Tipo Sport.

Ginetta: l'Azienda inglese presenta al Salone di Ginevra 2019 una nuova supercar dai dettagli unici e corsaioli: motore da oltre 600 CV, scocca in fibra di carbonio e aerodinamica da auto racing. Solo 20 le unità prodotta dal 2020.

Honda: la Casa giapponese pensa elettrico portando al debutto due concept. Il primo è l'evoluzione dell'Urban EV Concept presentato a Francoforte nel 2017, un modello elettrico destinato all'impiego cittadino: il suo nome è e-Prototype. Il secondo è il prototipo Tomo: un po' berlina un po' pick up, è il progetto di tesi dei tredici studenti alle prese con il Master in Transportation Design dello IED.

Bugatti celebra 110 anni di storia con la versione speciale Chiron 110 Ans
Bugatti celebra 110 anni di storia con la versione speciale Chiron 110 Ans

Jeep: Renegade, Compass, Cherokee e Grand Cherokee S sono le principali novità che la Casa italo-americana propone al Salone di Ginevra 2019. Sullo stand del brand italoamericano anche la nuova Cherokee Trailhawk e la Compass Nigt Eagle. Ma non dimentichiamoci la Renegade e la Compass Plug-In Hybrid.

Kia: la Casa coreana alzerà il velo su un concept elettrico Imagine by Kia. Sconosciuti al momento nome e caratteristiche tecniche di quello che sembra essere un'anticipazione di un futuro crossover. Ci sarà anche il restyling del C-SUV Niro Hybrid e Hybrid Plug-in.

Koenigsegg: nuova supercar dalle prestazioni mozzafiato. La Jesko è spinta da un V8 da 1.280 CV ed è allestita con un pacchetto aerodinamico degno di una racing car.

Lamborghini: debutta al Palexpo la Lamborghini Huracan Evo Spyder, versione ancora più performante della V10 di Sant'Agata Bolognese di recente passata alla seconda generazione. Tra le novità principali il pacchetto di aerodinamica attiva, l'adozione della quattro ruote sterzanti e la potenza che sale a quota 640 CV, per un'accelerazione 0-100 km/h di 3,1 secondi. 

Lexus: la Casa giapponese porta all'esordio a Ginevra due proposte: la prima è la RC F Track Edition, versione più orientata all'uso sportivo della coupé di recente aggiornata con aerodinamica più esasperata ed un considerevole risparmio di peso che si aggira sugli 80 kg; la seconda è la LC Convertible Concept, versione ancora prototipo ma molto vicina alla serie della futura cabriolet.

La Lamborghini Huracan EVO, ovvero la Huracan di seconda generazione
La Lamborghini Huracan EVO, ovvero la Huracan di seconda generazione

Mazda: sullo stand di Mazda al Salone di Ginevra 2019 troverà posto un inedito SUV, del quale non è ancora stato diffuso il nome. Potrebbe essere il nuovo CX-4 che amplierà l'offerta di crossover della Casa di Hiroshima, ma si parla anche del debutto del nuovo CX-3.

Maserati: la Casa del Tridente allarga la gamma Levante con le nuove versioni Levante Vulcano, una serie limitata a 150 esemplari caratterizzata dai toni scuri, e la più sportiva Trofeo V8 Launch Edition, prodotta in sole 100 unità.

Mercedes-Benz: in arrivo per la Casa della Stella c'è la nuova CLA Shooting Brake, oltre ai facelift del SUV GLC e a quello della multispazio Classe V già annunciato, che presto avrà una alternativa elettrica basata sul Concept EQV che sarà presentato a Ginevra in anteprima mondiale. In mostra all'evento svizzero anche la nuovissima AMG GT Roadster e alcune serie speciali: SL Grand Edition, SLC Final Edition e la AMG S 65 Final Edition.

Mini: la kermesse svizzera è il palcoscenico scelto da Mini per il debutto del suo modello più prestazionale di sempre, ovvero la nuova Mini John Cooper Works GP, accreditata di ben 300 CV.

Mitsubishi: tra le principali novità della Casa dei Tre Diamanti c'è l'Engelberg Tourer Concept, prototipo di SUV elettrico che prende il nome da una cittadina delle Alpi svizzere, il restyling della Mitsubishi ASX e il nuovo Outlander Sport.

Nissan: un posto speciale sullo stand del costruttore giapponese a Ginevra ce l'ha la Nissan Leaf Nismo RC, versione da corsa della più popolare delle auto elettriche sul mercato. In questa versione da corsa scatta da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi. Sarà presente anche il concept IMQ con tecnologia ibrida e-Power.

La nuova 911 debutta a Ginevra nella versione Cabrio della serie 992
La nuova 911 debutta a Ginevra nella versione Cabrio della serie 992

Peugeot: protagonista per Peugeot nell'edizione 2019 è la nuova Peugeot 208 di seconda generazione, che adotta il medesimo linguaggio stilistico del resto della gamma del Leone. Come ad esempio quello della 508, che a Ginevra si presenta nell'inedita variante 508 Peugeot Sport Engineered: è ancora un prototipo, ma prefigura una 508 ibrida sportiva da 400 CV e uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi.

Porsche: per la Casa di Zuffenhausen è arrivato il momento di svelare la nuova 911 Cabriolet della serie 992. A debuttare saranno le Carrera S e Carrera 4S. Il tetto si chiude in 12 secondi anche in movimento, fino a una velocità di 50 km/h. A Ginevra debuttano anche le 718 Cayman e 718 Boxster T, due versioni con meno fronzoli che si ispirano alla 911 T del 1968 e vantano una potenza di 300 CV.

Renault: la première principale di Renault è quella della nuova Renault Clio, quinta generazione della popolare segmento B che per il 2019 guadagna un'estetica molto più al passo coi tempi. Cambiano anche le dimensioni: la nuova Clio è leggermente più piccola, però il suo bagagliaio passa da 300 a 391 litri. Sotto i riflettori anche la Twingo restyling, con un look rinfrescato sia all'esterno che nell'abitacolo e nuove motorizzazioni aggiornate alle normative antinquinamento più recenti.

Seat: la Casa spagnola schiera tutta la line-up dei suoi crossover più recenti, oltre alla city car elettrica e-Mii che dovrebbe debuttare sul mercato alla fine dell'anno. Ma ci sarà anche un altro prototipo elettrico chiamato el-Born. Sotto il brand sportivo Cupra la novità si chiama Cupra Formentor: è una concept che celebra un anno del nuovo marchio con un powetrain ibrido plug-in che può contare su una potenza di 245 CV.

Nuova veste per la Renault Clio, giunta alla quinta generazione
Nuova veste per la Renault Clio, giunta alla quinta generazione

Skoda: la famiglia della “K” di Skoda continua ad allargarsi. La parte da protagonista per la Casa céca al Salone di Ginevra 2019 è riservata alla nuova Skoda Kamiq, il “baby-SUV” della famiglia Skoda che condivide buona parte della meccanica con la Scala. E ci sarà anche il prototipo di un SUV coupé a propulsione 100% elettrica: Vision iV.

Smart: per il marchio tedesco del Gruppo Daimler la novità di Ginevra si chiama forease+ ed è un prototipo che evolve la precedente concept forease aggiungendo un soft top. E' in pratica una smart fortwo in versione roadster.

SsangYong: il marchio coreano è presenta a Ginevra con la Korando di quarta generazione, completamente rivisitata sia a livello estetico che meccanico. Disponibile nelle versioni con trazione anteriore e trazione integrale, con cambio manuale o automatico, può essere equipaggiata con il motore benzina 1.5 Gdi da 163 CV o il Diesel 1.6 eXDi da 136 CV.

Subaru: nel futuro della Casa delle Pleiadi c'è un SUV sportivo anticipato dalla concept Subaru Viziv Adrenaline, ma anche le propulsioni ibride denominate e-Boxer e destinate ai modelli Forester ed XV. E c'è anche la Levorg MY2019, aggiornata nel motore e nelle sospensioni.

Toyota: debutto europeo per la attesissima Supra, reincarnazione di un modello che per Toyota ha rappresentato storicamente l'apice della sportività presentata in anteprima globale allo scorso Salone di Detroit.

Volkswagen: tempo di rinnovarsi per la Volkswagen Passat, che ha debuttato allo scorso Salone di Detroit nella versione USA. A Ginevra sarà la volta della versione europea, declinata in tutte le sue forme, compresa la familiare Variant, la “campagnola” Alltrack e la sportiva ibrida GTE. Sul mercato arriverà a maggio. E ci sarà anche un'edizione limitata Sporty, solo 2.000 unità. Molto interessante anche il Buggy I.D.

Abarth al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Abarth
Alfa Romeo al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Alfa Romeo
Aston Martin al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Aston Martin
Audi al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Audi
Bentley al Salone di Ginevra 2019
Bentley
BMW al Salone di Ginevra 2019 [Video]
BMW
Bugatti al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Bugatti
Citroen al Salone di Ginevra 2019
Citroen
Dacia al Salone di Ginevra 2019
Dacia
Ferrari al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Ferrari
Fiat al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Fiat
GFG Style al Salone di Ginevra 2019 [Video]
GFG Style
Ginetta al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Ginetta
Honda al Salone di Ginevra 2019
Honda
Italdesign al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Italdesign
Jeep al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Jeep
Kia al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Kia
Koenigsegg al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Koenigsegg
Lamborghini al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Lamborghini
Lexus al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Lexus
Maserati al Salone di Ginevra 2019
Maserati
Mazda al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Mazda
McLaren al Salone di Ginevra 2019 [Video]
McLaren
Mercedes al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Mercedes
Mini al Salone di Ginevra 2019
Mini
Mitsubishi al Salone di Ginevra 2019
Mitsubishi
Nissan al Salone di Ginevra 2019
Nissan
Pagani al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Pagani
Peugeot al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Peugeot
Pininfarina al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Pininfarina
Polestar al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Polestar
Porsche al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Porsche
Renault al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Renault
Seat e Cupra al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Skoda al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Skoda
smart al Salone di Ginevra 2019
smart
SsangYong al Salone di Ginevra 2019
SsangYong
Subaru al Salone di Ginevra 2019
Subaru
Toyota al Salone di Ginevra 2019 [Video]
Toyota

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento