Salone di Detroit 2019

Toyota Supra 2020, debutto ufficiale al Salone di Detroit [Video]

-

Passerella ufficiale al Salone di Detroit 2019 per la nuova generazione della Toyota Supra. Ecco foto e dettagli: si parte da 67.900 euro in Italia

L'avevamo già vista nelle immagini apparse sul web nei giorni scorsi, ma oggi è arrivato il debutto ufficiale: la nuova generazione della Toyota Supra è stata svelata al Salone di Detroit 2019. La GR Supra - GR sta per Gazoo Racing, reparto Corse di Toyota che ha contribuito allo sviluppo dell'auto - arriverà sul mercato nell'estate di quest'anno. In Italia la Supra, nata dalla collaborazione di Toyota con BMW, sarà lanciata in un unico allestimento, Premium. 

La nuova Toyota Supra vanta un propulsore sei cilindri in linea twin scroll turbo di 3.0 litri in grado di sviluppare fino a 340 CV di potenza e 500 Nm di coppia massima; al motore è abbinata una trasmissione automatica a otto rapporti, che garantisce un'accelerazione lineare. La trazione è posteriore. L'architettura modulare, CLAR, è condivisa con la BMW Z4. La Supra brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi: questo dato fa della Supra la vettura di produzione più veloce della storia di Toyota. 

Il design della nuova Supra si rifà alla tradizione di Toyota, con richiami sia alla precedente generazione della Supra, in produzione dal 1993 al 2002, sia alla 2000 GT del 1967. In comune con questi modelli sono il propulsore sei cilindri in linea, un telaio sofisticato e il passo corto (2,47 metri; la lunghezza complessiva è di 4,38 m). Se l'anteriore e il posteriore ricordano quelli della precedente Supra, mentre il cofano allungato e e la forma del tetto sono ispirati alla 2000 GT. 

Nell'abitacolo gli elementi tradizionali delle Gran Turismo sono abbinati a funzionalità all'insegna della tecnologia. Il cockpit, ispirato a quello delle monoposto, vede una plancia bassa e orizzontale, con comandi a portata di mano. Il quadro strumenti, la console centrale e il rivestimento delle portiere presentano un design omogeneo. Le imbottiture laterali per le ginocchia sono mutuate dall'esperienza nel motorsport di Gazoo Racing, così come i sedili da corsa, dalle forme avvolgenti.

La Toyota GR Supra
La Toyota GR Supra

Le Toyota GR Supra vendute in Europa vanteranno un differenziale autobloccante capace di garantire una risposta immediata da 0% a 100% sia in fase di accelerazione che di decelerazione. La centralina dedicata è in grado di analizzare i dati sulle velocità del motore e i livelli di imbardata per innescare il differenziale. L'effetto del sistema è percepibile in ogni fase della sterzata e garantisce aderenza in uscita dalle curve.

La Toyota GR Supra è la prima vettura frutto dell'esperienza di Gazoo Racing, reparto Corse di Toyota vincitore a Le Mans lo scorso anno. Per il primo anno saranno distribuiti 900 esemplari in Europa: gli acquirenti avranno accesso ad eventi dedicati prima della consegna.

La versione Premium disponibile in Italia vanta il differenziale autobloccante, sospensioni adattive variabili e cerchi in lega da 19 pollici con impianto frenate altamente performante. Non mancano poi limatizzatore bi-zona, Adaptive Cruise Control con sistema Stop & Go, Smart Entry e Push Start, volante in pelle dotato di comandi e un quadrante digitale all’interno del pannello strumenti. La tecnologia a LED è adottata per i fari adattivi, per le luci di coda e per quelle di marcia diurna. I retrovisori (all’esterno e all’interno) sono tutti auto-oscuranti. 

La nuova Toyota Supra
La nuova Toyota Supra

All'interno dell'abitacolo trovano posto sedili sportivi in pelle nera e regolabili (anche per il supporto lombare), riscaldati e dotati di funzione per memorizzare la posizione. Il sistema di infotainment prevede un impianto audio Premium JBL con 12 altoparlanti, display da 8,8 pollici, sistema di navigazione con Supra Connect, Bluetooth e ingresso USB.

Tra i sistemi di sicurezza alla guida troviamo il Toyota Supra Safety, che include il Blind Spot Monitor e il Lane Change Warning, Rear-Cross Traffic Alert, Rear-end Collision Warning e sensori di parcheggio con Brake Function. Di serie l'allestimento Premium offre anche un head-up display, un caricabatterie wireless per telefoni cellulari e innovativi pacchetti per l’illuminazione e per il bagagliaio. Il prezzo di attacco per l'allestimento premium è di 67.900 euro.

  • Silverkap, Gavorrano (GR)

    Notato solo tra l’altro le prese d’aria finte sui parafanghi anteriori e posteriori.
    Vabbè...e anche questa volta aspettiamo la prossima Supra 😉
  • Silverkap, Gavorrano (GR)

    Si, si ma telaio bmw, motore bmw...giusto l’estetica differisce anche se un occhio ben attento riconosce senza problemi il giro porte...bmw...
    Poi ci racconteranno che questa ha una messa a punto specifica che cambia completamente l'esperienza di guida...bla-bla-bla...
    Spiegatemi... che ha questa auto di una Toyota Supra, nome a parte?
    Non discuto sul brutta o bella...ma è una z4 con un pesante restyling e rimarchiata.
Inserisci il tuo commento