attualità

Patente: 750 nuovi quiz in arrivo da ottobre 

Dopo l'estate debutteranno 750 nuovi quiz per l'esame della patente. Scopriamo nel dettaglio quali novità ci attendono

Tutto su: Attualità

  • Aggiungi a MyAuto
  • Invia a un amico
  • Stampa
patente

La riforma dei quiz in vigore negli esami teorici per il rilascio della patente avrà luogo dal mese di ottobre del 2013. Allora saranno riviste 7.000 domande e a queste se ne aggiungeranno 750 di nuove.
I nuovi quiz saranno utilizzati per il rilascio delle patenti A1, A2, A, B, B1 e BE. Le domande sino a oggi riportate nel corso degli esami sono state aggiornate sulla scorta delle modifiche apportate al Codice della Strada. Le altre 750, inedite, riguardano in particolare le regole sanzionatorie in materia di patenti, l'utilizzo delle luci e dei dispositivi di illuminazione, lo stato dei freni e dei pneumatici dell'auto.

Apprezziamo anche l'attenzione che il Ministero dei Trasporti rivolge agli utenti delle due ruote (a motore e non): diversi nuovi quiz riguardano il comportamento che gli automobilisti devono tenere in loro presenza. Si riconosce quindi, almeno nella formazione dei nuovi automobilisti e motociclisti, il fatto che questi utenti siano meritevoli di maggiore attenzione e tutela quando si parla di sicurezza stradale.

Non cambia invece la modalità di svolgimento della prova teorica. I candidati dovranno affrontare quaranta domande con risposta vero/falso in trenta minuti. I così detti quiz sono estrapolati dai venticinque capitoli che compongono il database predisposto dal Ministero.
Ai candidati sarà anche data la possibilità di ascoltare le domande con un sistema audio, predisposto per agevolare chi ha difficoltà di lettura.
L'esame informatizzato prevede un massimo di quattro errori. Al quinto si viene inesorabilmente bocciati.



24/06/2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono stati inseriti 5 COMMENTI. Commenta »

  • 1. tanto la danno

    sempre e comunque a tutti...che senso ha??

  • 2.

    non c'e' fine al ladrocineo di queste persone

  • 3. X franzz1200

    Scusa ma che cavolo c'entra la tua risposta?

    Hanno solamente aggiunto, al ventaglio delle possibili domande da cui attingere, altre 750...dove sarebbe il ladrocinio?

    Secondo me si dovrebbero studiare anche un minimo le OMOLOGAZIONI dei caschi e dei vari dispositivi di sicurezza, così magari si andrebbe alla ricerca di quello con un certo tipo di omologazione in base alle proprie esigenze e CONOSCIENZE...invece tutti, alle prime armi, vanno a prendere il casco da 70 euro, i guanti da 15, la giacca da 40, ecc....praticamente protezione pari a zero.

  • 4. vorrei......

    750 quiz in meno allì'esame teorico per il rilascio della patente, ma obbligatorie alcune ore in più di guida per l'esame pratico. Anzi, ok l'8 e compagnia briscola, ma durante l'esame pratico ci vorrebbe maggiore severità, ed un tempo maggiore nel quale si è esaminati a fondo. ciao

  • 5. la prova pratica!!

    devono insistere di più con la pratica!.a cosa servono i quiz, se poi uno in moto frena con l' anteriore in curva?.la pratica deve esser più simile ad un corso di guida sicura..come fanno nel nord europa...non ha senso insistere sulla teoria, quando poi non si sa controllare il veicolo..

 
Ricerca articoli
 
Ricerca Concessionarie:
 
ATTENZIONE