Dakar

Dakar 2019 Perù: vincono Price (KTM) e Al-Attiyah (Toyota)

-

Toby Price (KTM) vince l'edizione 2019 della Dakar; caduta per Pablo Quintanilla (Husqvarna). Nasser Al-Attiyah e Matthieu Baumel (Toyota) sugli scudi nelle auto

Dakar 2019 Perù: vincono Price (KTM) e Al-Attiyah (Toyota)

Toby Price vince la Dakar 2019 nella categoria moto: l'australiano di KTM, reduce dalla rottura del polso e quindi non al massimo della forma al via della corsa, è riuscito con tenacia ad aggiudicarsi il secondo successo alla Dakar della sua carriera. Price non si è certo risparmiato nella giornata conclusiva: ha infatti ottenuto anche la vittoria di tappa, con oltre due minuti di vantaggio su Cornejo Florimo e su Matthias Walkner. Con il risultato di oggi, Price regala a KTM il diciottesimo successo consecutivo alla Dakar. 

Anche l'ultima tappa dell'edizione 2019 della Dakar non ha risparmiato colpi di scena: Pablo Quintanilla, ancora in corsa per la vittoria finale grazie al secondo posto in classifica generale, è caduto dopo 10 km dall'inizio della speciale, perdendo oltre diciannove minuti. L'errore del cileno di Husqvarna non gli costa solamente la vittoria, ma anche il secondo gradino del podio. Ad approfittarne è un altro pilota di casa Husqvarna, Matthias Walkner.

Quintanilla si è dovuto accontentare del terzo posto in classifica generale, davanti allo statunitense Andrew Short (Husqvarna) e al francese di Yamaha, Xavier de Soultrait. Il migliore degli italiani è Maurizio Gerini (Husqvarna), quattordicesimo e unico nostro connazionale ad entrare nella top 20 della Dakar 2019 nella categoria moto. 

Per quanto riguarda le auto, Nasser Al-Attiyah ha ottenuto la sua terza vittoria nella Dakar. Il principe del Qatar oggi ha avuto un approccio conservativo sulla sua Toyota Hilux, forte dei 51 minuti di vantaggio in classifica generale su Nani Roma. Al-Attiyah e il suo co-équipier, Matthieu Baumel, hanno concluso la tappa in dodicesima posizione a nove minuti dal vincitore della tappa, Carlos Sainz. 

Alle spalle di Al-Attiyah in classifica generale troviamo Nani Roma e Alex Haro Bravo (Mini). Concludono la Dakar in terza posizione Sébastien Loeb Daniel Elena: il francese, tradito dalla trasmissione della sua Peugeot 3008 DKR nella tappa di ieri, ha terminato ad un'ora e 54 secondi da Al-Attiyah. Quarta posizione per Jakub Przygonski e Tom Colsoul (Mini), davanti a Cyril Despres e Jean-Paul Cottret (Peugeot). Camelia Liparoti è la prima italiana classificata, al trentasettesimo posto. 

Toby Price, vincitore della Dakar 2019 nella categoria moto
Toby Price, vincitore della Dakar 2019 nella categoria moto

CLASSIFICA GENERALE MOTO DAKAR 2019

1 TOBY PRICE RED BULL KTM FACTORY TEAM 33H 57' 16'' 

2 MATTHIAS WALKNER RED BULL KTM FACTORY TEAM 34H 06' 29'' + 00H 09' 13'' 

3 PABLO QUINTANILLA ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 34H 18' 02'' + 00H 20' 46''

4 ANDREW SHORT ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 34H 41' 26'' + 00H 44' 10''

5 XAVIER DE SOULTRAIT YAMALUBE YAMAHA OFFICIAL RALLY TEAM 34H 51' 16'' + 00H 54' 00'' 

6  JOSE IGNACIO CORNEJO FLORIMO MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2019 35H 05' 22'' + 01H 08' 06'' 

7 LUCIANO BENAVIDES RED BULL KTM FACTORY TEAM 35H 06' 26'' + 01H 09' 10''

8 SAM SUNDERLAND RED BULL KTM FACTORY TEAM 35H 10' 50'' + 01H 13' 34'' 

9 ORIOL MENA HERO MOTOSPORTS TEAM RALLY 36H 05' 57'' + 02H 08' 41''

10 DANIEL NOSIGLIA JAGER MEC HRC 36H 29' 09'' + 02H 31' 53'' 

11 LAIA SANZ KTM FACTORY RACING TEAM 37H 21' 26'' + 03H 24' 10'' 

12 KEVIN BENAVIDES MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2019 37H 38' 30'' + 03H 41' 14'' 

13 ROSS BRANCH BAS DAKAR TEAM 37H 47' 27'' + 03H 50' 11'' 

14  MAURIZIO GERINI SOLARYS RACING 38H 25' 57'' + 04H 28' 41'' 

15 MILAN ENGEL MOTO RACING GROUP (MRG) 39H 08' 48'' + 05H 11' 32'' 

16 ADAM TOMICZEK ORLEN TEAM 39H 14' 06'' + 05H 16' 50''

17 JOAQUIM RODRIGUES HERO MOTOSPORTS TEAM RALLY 39H 18' 35'' + 05H 21' 19'' 00H 41' 00''

18 MARC SOLA TERRADELLAS FN SPEED TEAM 39H 33' 26'' + 05H 36' 10''

19 KENNETH GILBERT BAS DAKAR TEAM 40H 22' 48'' + 06H 25' 32''

20 SEBASTIAN BÜHLER BÜHLER RACING TEAM 40H 51' 26'' + 06H 54' 10''

 

CLASSIFICA GENERALE AUTO DAKAR 2019 

1 NASSER AL-ATTIYAH MATTHIEU BAUMEL TOYOTA GAZOO RACING SA 34H 38' 14''

2 NANI ROMA ALEX HARO BRAVO X-RAID TEAM 35H 24' 56'' + 00H 46' 42''

3 SEBASTIEN LOEB DANIEL ELENA PH-SPORT 36H 32' 32'' + 01H 54' 18''

4 JAKUB PRZYGONSKI TOM COLSOUL ORLEN X-RAID TEAM 37H 06' 45'' + 02H 28' 31''

5 CYRIL DESPRES JEAN PAUL COTTRET X-RAID MINI JCW TEAM 37H 26' 57'' + 02H 48' 43''

6 MARTIN PROKOP JAN TOMANEK MP-SPORTS 37H 57' 16'' + 03H 19' 02''

7 YAZEED AL RAJHI TIMO GOTTSCHALK X-RAID TEAM 39H 09' 10'' + 04H 30' 56''

8 BORIS GARAFULIC FILIPE PALMEIRO X-RAID TEAM 42H 36' 12'' + 07H 57' 58'' 

9 GINIEL DE VILLIERS DIRK VON ZITZEWITZ TOYOTA GAZOO RACING SA 42H 37' 30'' + 07H 59' 16'' 

10 RONAN CHABOT GILLES PILLOT OVERDRIVE TOYOTA 42H 48' 12'' + 08H 09' 58'' 

11 330 BENEDIKTAS VANAGAS SEBASTIAN ROZWADOWSKI GENERAL FINANCING TEAM PITLANE 42H 48' 17'' + 08H 10' 03''

12 VAIDOTAS ZALA SAULIUS JURGELENAS AGRORODEO 43H 42' 03'' + 09H 03' 49''

13 CARLOS SAINZ LUCAS CRUZ X-RAID MINI JCW TEAM 44H 30' 00'' + 09H 51' 46'' 02H 59' 59''

14 STEPHANE HENRARD GATIEN DU BOIS HENRARD RACING TEAM 44H 33' 20'' + 09H 55' 06''

15 DENIS KROTOV DMYTRO TSYRO MSK RALLY TEAM 44H 36' 52'' + 09H 58' 38'' 

16 NICOLAS FUCHS FERNANDO ADRIAN MUSSANO FUCHS VISTONY RACING TEAM 46H 43' 53'' + 12H 05' 39''

17 TOMAS OUREDNICEK DAVID KRIPAL MP-SPORTS 48H 39' 42'' + 14H 01' 28'' 01H 00' 00''

18 JUAN SILVA CRT RACING TEAM 50H 26' 42'' + 15H 48' 28''

19 363 REMY VAUTHIER PASCAL LARROQUE MD RALLYE SPORT 50H 55' 10'' + 16H 16' 56''

20 383 BALAZS SZALAY LASZLÓ BUNKOCZI OPEL DAKAR TEAM 51H 15' 58'' + 16H 37' 44''

La Dakar 2019 arriva al suo atto finale, la tappa che porterà i concorrenti ancora in lizza da Pisco a Lima: 359 km in totale, con 112 di speciale per l'ultimo tratto di un percorso che ha visto diversi colpi di scena, ultimo in ordine di tempo il ritiro di Stéphane Peterhansel nella giornata di ieri. 

Nelle moto la sfida per la vittoria finale si giocherà tra Toby Price e Pablo Quintanilla: in testa alla classifica generale dopo la tappa di ieri c'è l'australiano di KTM, che gode di un vantaggio di un minuto e tre secondi sul cileno di casa Husqvarna. Price, reduce da un infortunio al polso, è giocoforza meno in forma di Quintanilla: riuscirà a cogliere comunque il secondo successo alla Dakar della sua carriera?

La situazione per quanto riguarda le auto sembra già definita: a meno di colpi di scena dell'ultimo secondo, Nasser Al-Attiyah pare destinato alla vittoria finale. Il Principe del Qatar gode di un vantaggio di quasi un'ora sul secondo classificato, lo spagnolo Nani Roma. La giornata di oggi al volante della sua Toyota Hilux dovrebbe essere una formalità per Al-Attiyah, vicinissimo al terzo successo alla Dakar della sua carriera.

Il programma di oggi prevede la partenza della prima delle moto alle 6.13 locali, le 12.13 italiane; le auto, invece, scatteranno alle 07.00 in Perù, le 13.00 nel nostro paese. Seguite su Automoto.it e Moto.it il live dell'ultima tappa della Dakar 2019!

Dakar 2019 presentata da Bardahl

  • nitron, Genova (GE)

    Bravo Price un vero guerriero come tutti gli altri partecipanti del resto ma lui ha avuto una marcia in più e non ha sbagliato nulla!
    Peccato per Van Beveren e Brabec.
    KTM è davvero uno squadrone: tutte e tre le moto ufficiali al termine e sul podio!
  • Vannu01, Misano Adriatico (RN)

    Grande Price🍻.. Ma tutti bravi! Penso che KTM & Husqvarna stiano facendo un lavoro fantastico.. In off e nn solo.. Sarò di parte🤗
Inserisci il tuo commento