F1. Classifica 2024: risultati mondiale Costruttori e Piloti dopo il GP dell’Arabia Saudita

F1. Classifica 2024: risultati mondiale Costruttori e Piloti dopo il GP dell’Arabia Saudita
Pubblicità
Mara Giangregorio
  • di Mara Giangregorio
Classifiche del campionato Costruttori e Piloti di Formula 1 2024 dopo il Gran Premio dell’Arabia Saudita
  • Mara Giangregorio
  • di Mara Giangregorio
9 marzo 2024

Il viaggio della Formula 1 prosegue a gonfie vele con il secondo appuntamento della stagione 2024. Esattamente una settimana fa si archiviava la parentesi della prima gara, disputata in Bahrain, e adesso, come in un battibaleno, è stata sventolata la bandiera a scacchi del Gran Premio dell’Arabia Saudita. Anche al Jeddah Corniche Circuit la bagarre in pista ha ripreso da dove ci siamo lasciato a Sahkir, ma ancor prima ad Abu Dhabi dello scorso anno, con il dominio di Max Verstappen che sembra essere veramente imbattibile. Oltre secondi di distacco separano il tre volte campione del mondo dal secondo arrivato, il suo compagno di squadra Sergio Perez, che proprio sul tracciato saudita era riuscito a vincere nel 2023. La Red Bull si conferma dunque come prima forza davanti alla Scuderia Ferrari. Podio per Charles Leclerc e settima posizione per Oliver Bearman, giovane pilota della Ferrari Driver Academy, impegnato in Formula 2 con Prema, chiamato a sostituire Carlos Sainz. Il madrileno è stato operato d’urgenza per un’infiammazione all’appendicite. L’intervento è andato a buon fine era già presente nel box del team di Maranello a supportare la squadra. Se il decorso postoperatorio dovesse andare come previsto, Sainz dovrebbe prendere parte al prossimo appuntamento in Australia, in calendario tra due settimane.

Naviga su Automoto.it senza pubblicità
1 euro al mese

Mercedes e McLaren lasciano l’Arabia Saudita con un’unica convinzione: sono molto lontane dalle prime due, con gravi problemi soprattutto nel raggiungere le alte velocità nei rettilinei. Stesso discorso per Aston Martin, arrivata a punti solamente grazie a Fernando Alonso dato il DNF di Lance Stroll per incidente. Conquista il primo punto del 2024 la Haas con Nico Hulkenberg, decimo, mentre il compagno Kevin Magnussen ha chiuso ultimo per i 20 secondi penalità che gli sono stati combinati dopo un contatto con Albon e un sorpasso fuori dalla pista con Tsunoda. Williams prosegue nei suoi miglioramenti ma il lavoro da fare è ancora tanto. Continua il buio profondo di Alpine con Pierre Gasly ritirato al primo giro per problemi al cambio. La situazione si prospetta veramente tragica per i francesi. Anche in Stake F1 Team la situazione non migliora. Se in Bahrain Bottas ha avuto un pit stop eterno, a questo giro è toccato a Zhou. Visa Cash App RB dovrà fare i conti con una realtà inaspettata: Daniel Ricciardo clamorosamente battuto dal compagno di squadra Tsunoda.

Classifica Piloti F1 2024

POSIZIONE PILOTA TEAM PUNTI
1 Max Verstappen Red Bull Racing 51
2 Sergio Perez Red Bull Racing 36
3 Charles Leclerc Scuderia Ferrari 28
4 George Russell Mercedes 18
5 Oscar Piastri McLaren 16
6 Carlos Sainz Scuderia Ferrari 15
7 Fernando Alonso Aston Martin 12
8 Lando Norris  McLaren 12
9 Lewis Hamilton Mercedes 8
10 Oliver Bearman Scuderia Ferrari 6
11 Nico Hulkenberg Haas F1 Team 1
12 Lance Stroll  Aston Martin 1
13 Alexander Albon Williams 0
14 Zhou Guanyu Stake F1 Team 0
15 Kevin Magnussen Haas F1 Team 0
16 Daniel Ricciardo Visa Cash App RB 0
17 Esteban Ocon Alpine 0
18 Yuki Tsunoda Visa Cash App RB 0
19 Logan Sargeant Williams 0
20 Valtteri Bottas Stake F1 Team 0
21 Pierre Gasly Alpine 0

 

Classifica Costruttori F1 2024

POSIZIONE TEAM PUNTI
1 Red Bull Racing 87
2 Scuderia Ferrari 49
3 McLaren 28
4 Mercedes 26
5 Aston Martin 13
6 Haas F1 Team 1
7 Williams 0
8 Stake F1 Team 0
9 Visa Cash App RB 0
10 Alpine 0

 

Pubblicità