GP Brasile 2018

F1, GP Brasile 2018, Verstappen: «Ocon? È un idiota»

-

Max Verstappen, secondo nel Gran Premio del Brasile, non le manda a dire e si scaglia contro Ocon, che gli ha rovinato la corsa

«La mia gara è stata rovinata da un idiota, per giunta doppiato»: non le manda certo a dire Max Verstappen, scagliatosi nel post gara contro Esteban Ocon, che gli tolto la possibilità di vincere il Gran Premio del Brasile speronandolo in fase di doppiaggio. Verstappen non si è espresso solo a parole, ma  è andato a cercarlo ai box e lo ha spintonato. «Io ho fatto tutto bene, avevamo una grande macchina e avevo sensazioni molto positive», ha raccontato Verstappen, riuscito nonostante la monoposto danneggiata a concludere in seconda posizione. 

«Credo che la mia gara sia andata meglio del previsto, l'auto ha funzionato benissimo e il team ha scelto la giusta strategia. Siamo riusciti a fare uno stint molto lungo con le supersoft. Non so cosa dire, sarei stato più contento se avessi vinto - ha aggiunto un torvo Verstappen -. Il prossimo anno dovremmo avere un motore più potente; vedremo come andrà». Magra consolazione, oggi. 

Quanto accaduto a Verstappen ha regalato la vittoria a Lewis Hamilton, facendo sì che la Mercedes festeggi il quinto titolo mondiale Costruttori con una corsa di anticipo. «Questi ragazzi hanno lavorato duramente, il mio percorso negli ultimi sei anni con loro è stato incredibile. La vittoria del mondiale Costruttori è quello per cui ci si sforza tutto l'anno, ogni giorno, tirando fuori il meglio. Per me guidare per la Mercedes è un onore».

Vittoria per Lewis Hamilton in Brasile
Vittoria per Lewis Hamilton in Brasile

La corsa per Hamilton non è stata facilissima, complice il passo gara non all'altezza e qualche problema nella gestione degli pneumatici. «Oggi è stata una giornata molto difficile, ho avuto problemi al motore e mi sono sentito impotente. Poi mi sono ritrovato al comando. Nella mia testa ero concentrato sul mio lavoro, non mi sono stupito di quanto successo. Sono molto fiero di essergli stato davanti».

La mia gara è stata rovinata da un idiota, per giunta doppiato

Terza posizione per Kimi Raikkonen, della Ferrari. «La mia è stata una buona gara, c'è stata qualche battaglia divertente. Ovviamente non è stata una gara semplice, ma il risultato è stato discreto. Alla fine le gomme non erano male, ma non era semplice superare, soprattutto in curva 1; in ogni caso, non era possibile tornare indietro e scegliere un'altra gomma, quindi pazienza».

  • Agadanga

    Domanda per la redazione
    Non ho la possibilità di rivedere la gara, quindi chiedo a voi, visto che le immagini passate non mi chiariscono una cosa
    Dalle dichiarazioni di Ocon ho dedotto che lui stava rimontando con gomme nuove e si stava sdoppiando, non stava per essere doppiato, giusto?
    Se così fosse vedo un grosso errore da parte del box Red Bull nel non avvertire Verstappen di lasciarlo passare
  • Mauro XC, Occhieppo Superiore (BI)

    Ocon ha fatto quello che gli hanno ordinato, gli avranno detto di rallentarlo e lui..., da bravo soldatino , che peraltro ha pure il dente avvelenato da antiche ruggini , ha eseguito più' che volentieri.... Che schifo
Inserisci il tuo commento