GP Gran Bretagna 2018

F1, GP Gran Bretagna 2018: le gomme Pirelli a Silverstone

-

Ecco la fotografia degli pneumatici al Gran Premio di Silverstone 2018 di F1: le mescole selezionate da Pirelli e i set scelti dai team

F1, GP Gran Bretagna 2018: le gomme Pirelli a Silverstone

Il primo triple header della storia della Formula 1 si concluderà questo weekend con il Gran Premio di Gran Bretagna. Per affrontare al meglio il rapido circuito di Silverstone, Pirelli ha scelto di sfruttare per la prima volta in questa stagione le hard, contrassegnate non più da una banda arancione, ma dal colore azzurro. Visto lo spostamento delle mescole rispetto al 2017, le hard del 2018 sono effettivamente le medium del campionato precedente: la scelta di hard, medium e soft, quindi, non si discosta in realtà da quella dello scorso anno. 

Le numerose curve lunghe e rapide che caratterizzano il tracciato di Silverstone mettono a dura prova gli pneumatici, per via delle forti sollecitazioni laterali; di qui la scelta conservativa di Pirelli, in linea, come già spiegato, con quella dell'anno precedente. Dopo le gare a Barcellona e al Paul Ricard, a Silverstone tornano le discusse gomme con il battistrada ribassato di 0,4 millimetri; così come gli altri due tracciati, anche la pista inglese è stata recentemente riasfaltata. 

Il nuovo asfalto porterà i piloti in lizza a cogliere dei tempi più veloci rispetto allo scorso anno; le sollecitazioni laterali, quindi, saranno maggiori. Per questo motivo Pirelli ha preferito non optare per delle mescole più tenere di quelle selezionate nel 2017. In quell'occasione la strategia vincente, di Hamilton, fu ad una sosta; il fattore che potrebbe sparigliare le carte in tavola è il meteo britannico, spesso imprevedibile. 

L'infografica di Pirelli per il GP di Silverstone 2018
L'infografica di Pirelli per il GP di Silverstone 2018

La mescola più gettonata da parte dei team è la più tenera, la soft: Hamilton, Vettel, Bottas, Raikkonen e Ricciardo ne avranno a disposizione otto treni, mentre Verstappen sette. Scelte diverse in casa Mercedes per i compound più duri: Hamilton ha optato per un set di hard e quattro di medie, mentre Bottas potrà sfruttare due treni di hard e tre di medie. Uniforme la decisione della Ferrari, con un treno di hard e quattro di medie sia per Vettel che per Raikkonen. 

Verstappen, il pilota con il minor numero di treni di soft a disposizione, sette, potrà anche sfruttare due treni di hard e quattro di medie; il suo compagno di squadra, Ricciardo, ha scelto invece due set di hard e tre di medium. Si punta tutto sulle soft in casa Renault e Toro Rosso, con ben 10 treni della gomma caratterizzata dalla banda gialla. Da segnalare la scelta di Hulkenberg, con due treni di hard e solo uno di medie. 

Le scelte delle mescole dei team per il GP di Silverstone 2018
Le scelte delle mescole dei team per il GP di Silverstone 2018

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento