GP Silverstone 2019

F1, GP Gran Bretagna 2019: le gomme Pirelli a Silverstone

-

Ecco la fotografia degli pneumatici al Gran Premio di Silverstone 2019 di F1: le mescole selezionate da Pirelli e i set scelti dai team

F1, GP Gran Bretagna 2019: le gomme Pirelli a Silverstone

Questo weekend il Circus della Formula 1 approderà a Silverstone per il decimo appuntamento della stagione 2019, il Gran Premio di Gran Bretagna. Per la pista inglese, Pirelli ha scelto di portare le tre mescole più dure della gamma pensata per la F1: la C1, la C2 e la C3, caratterizzate rispettivamente dal colore bianco, dal giallo e dal rosso. Il motivo di questa scelta conservativa sta nelle forti sollecitazioni esercitate sulle gomme dagli incessanti cambi di direzione del tracciato. 

Silverstone, infatti, è famosa per le sue curve veloci: la sequenza Maggotts-Becketts-Chapel, tra le più famose di tutto il calendario della F1, mette alla prova gli pneumatici, soggetti a carichi continui. Per la gara di quest'anno c'è una novità: la pista è stata completamente riasfaltata per rimuovere alcuni dossi e facilitarne il drenaggio. Questo potrebbe rappresentare un'incognita per i team, così come il meteo, spesso ballerino a Silverstone.

La strategia vincente dello scorso anno, quella di Sebastian Vettel, si giocò su due soste: ad influenzare questa scelta fu un regime di Safey Car, che indusse molti piloti, Vettel compreso, a rientrare ai box per montare un set di gomme fresche. Per capire quale possa essere la soluzione migliore, saranno fondamentali i dati sulle gomme raccolti nelle sessioni di prove libere: i long run daranno un'idea del degrado causato dai forti carichi laterali agli pneumatici. 

L'infografica di Pirelli per il Gran Premio di Silverstone
L'infografica di Pirelli per il Gran Premio di Silverstone

Quanto ai set delle varie mescole scelti dai team, a farla da padrona, come quasi sempre accade, è la mescola più tenera, la rossa C3. La Ferrari ha selezionato nove treni del compound più prestazionale sia per Sebastian Vettel che per Charles Leclerc; il tedesco e il monegasco avranno a disposizione anche un set di bianche e tre di gialle. Nove set di C3 anche per Max Verstappen e Pierre Gasly: i due piloti della Red Bull potranno sfruttare anche un treno di C1 e tre di C2.

Otto set di C3, invece, in casa Mercedes sia per Lewis Hamilton che per Valtteri Bottas: la scuderia di Brackley ha poi opzionato un treno di bianche e quattro di gialle per entrambi i propri piloti. Il record per il numero di treni della mescola rossa, in ogni caso, spetta alla Renault, con ben 10 set sia per Daniel Ricciardo che per Nico Hulkenberg. Scelta in controtendenza, invece, per la Williams, che ha selezionato sette treni di C3. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento