GP Russia 2020

F1, GP Russia 2020. Hamilton, dietro front dei commissari: punti di penalità cancellati

-

I commissari hanno cancellato i due punti di penalità comminati a Lewis Hamilton nel Gran Premio di Russia 2020 di Formula 1 a Sochi. Dai team radio è emerso che è stata la Mercedes a dare la comunicazione sbagliata all'inglese

Lewis Hamilton non dovrà più preoccuparsi della precaria situazione riguardo ai suoi punti di penalità sulla superlicenza, visto che i commissari, a ore dal termine del Gran Premio di Russia 2020 di Formula 1, hanno deciso di annullare la decisione precedente. I commissari hanno saputo dalla Mercedes che è stato il team ad aver comunicato all'inglese di effettuare le prove di partenza nel punto sbagliato. Una tesi che, hanno spiegato i commissari, regge ascoltando i team radio tra Hamilton e la Mercedes. Hamilton, pericolosamente vicino ai 12 punti di penalità che avrebbero fatto saltare un GP, si allontana così dal rischio, scendendo ad otto punti, due dei quali scadranno in Turchia. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento