GP Singapore 2017

F1, GP Singapore 2017, Hamilton: «Abbiamo avuto fortuna»

-

Grande soddisfazione per il vincitore del Gran Premio di Singapore, Lewis Hamilton

F1, GP Singapore 2017, Hamilton: «Abbiamo avuto fortuna»

«Ottenere un primo ed un terzo posto a Singapore, visto come sono andate le cose ieri, è straordinario. Non avevamo idea di cosa sarebbe potuto accadere oggi; abbiamo cercato di mantenere la concentrazione. Chiaramente abbiamo avuto fortuna all'inizio, con il contatto tra le Ferrari, ma non potrei essere più felice». Parla giustamente della buona sorte che gli ha sorriso il vincitore del Gran Premio di Singapore, Lewis Hamilton: l'inglese ha approfittato del disastro della Ferrari per allungare in classifica piloti su Sebastian Vettel.

28 punti con sei gare da disputare sono un ottimo tesoretto, insperato alla vigilia, vista la prestazione di ieri in qualifica, con un quinto posto che non faceva presagire nulla di buono per la lunghissima corsa di Marina Bay . La pioggia, arrivata sul circuito prima del via, ha sparigliato le carte in tavola, e Hamilton si è sentito caricato dalla partenza sul bagnato: «Appena ho visto piovere, sapevo che avrei potuto vincere», spiega l'inglese.

Una fortuna degna di quella di Gastone Paperone, è vero, ma anche una condotta di gara esemplare per Hamilton. «Oggi Dio mi ha benedetto; ho sfruttato al massimo l'incidente all'inizio, anche perché non sapevo cosa sarebbe potuto succedere. Grande sfortuna per le Ferrari, ma un successo per noi. Daniel ha lottato molto, e mi è piaciuto lottare con lui. Avrei anche voluto battagliare con Sebastian ad inizio gara, ma le cose sono andate diversamente. Innanzitutto voglio congratularmi con il team per il lavoro svolto; si tratta di un grandissimo risultato», racconta.

Quarto podio a Singapore per il secondo classificato, Daniel Ricciardo. «Non riesco a vincere questo dannato Gran Premio! Ci provo in ogni edizione, invano - racconta il pilota della Red Bull -. Mi piace molto questo circuito: visto il nostro passo gara venerdì, è stato deludente vedere la Mercedes avere un ritmo più competitivo. Sono deluso, ma comunque sono contento di aver colto un altro podio». 

Cosa pensa Ricciardo del caos in partenza? «Io ho visto il caos che si manifestava davanti a me; alla fine sono stato fortunato a partire male, visto che ho evitato di finire nel bailamme dello start. Ho osservato tre macchine scontrarsi, ma non so di chi sia la colpa, risponde». 

Io ho visto il caos che si manifestava davanti a me; alla fine sono stato fortunato a partire male, visto che ho evitato di finire nel bailamme dello start

Baciato dalla sorte anche il terzo classificato, Valtteri Bottas. «Sicuramente oggi abbiamo avuto fortuna - spiega - devo dire, però, che la macchina è andata meglio di quanto pensassi. Ho faticato un po' a tenere il passo sul bagnato, mentre sull'asciutto le cose sono migliorate. Ho provato a mettere pressione su Ricciardo, ma non sono riuscito ad insidiarlo. Ci sono ancora tante gare da disputare; Sebastian è il mio prossimo obiettivo in classifica piloti». 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento