F1, Hamilton: "Vedremo che succederà in curva 1 fra me e Verstappen"

F1, Hamilton: Vedremo che succederà in curva 1 fra me e Verstappen
  • di Massimiliano Amato
Lewis Hamilton non crede che avrebbe potuto fare di più per provare a battere Max Verstappen nelle qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti, e gli lancia la sfida per la gara
  • di Massimiliano Amato
24 ottobre 2021

Ai microfoni di F1.com Lewis Hamilton commentando le sue qualifiche, nelle quali non gli è bastato fare un grande ultimo tentativo per battere Max Verstappen e la Red Bull, ha dichiarato che si aspettava questo risultato viste le difficoltà avute dalla Mercedes nelle FP2 e FP3. 

"Dopo le PL1 abbiamo perso terreno. I nostri rivali sono stati molto veloci per tutte le qualifiche. Sono stato molto contento del mio ultimo giro.  C’è sempre qualche settore che si può migliorare ma non avrei potuto fare molto di più".

Il sette volte campione del mondo non ha intenzione di arrendersi, e vuole fin dalla partenza nella quale dopo due gare scatterà di nuovo al suo fianco, attaccare Max Verstappen. "Abbiamo lavorato tanto oggi e continueremo a lavorare anche domani, vedremo come andrà in curva-1".

Hamilton lancia la sfida a Verstappen affermando che il suo obiettivo è arrivare primo, per riconquistare la leadership del mondiale.  "La mia mentalità è sempre di vincere la gara e regalare a questi fans la migliore gara possibile”.

Ultime da Formula 1

Argomenti