F1: Ferrari, Mattia Binotto a un passo dalle dimissioni

Pubblicità
Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, le dimissioni di Mattia Binotto saranno ufficializzate nelle prossime ore
25 novembre 2022

Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, sarebbe prossimo alle dimissioni. L'ufficialità dovrebbe arrivare nelle prossime ore. Sempre secondo le indiscrezioni del Corriere, le voci di un possibile addio di Binotto erano state diffuse da fonti vicine all'entourage di Charles Leclerc. Le dimissioni sarebbero motivate dall'impossibilità di portare avanti il lavoro internamente. Quanto al sostituto, si è parlato molto di Frédéric Vasseur, che Charles Leclerc conosce molto bene, essendo stato suo team principal in Sauber. Secondo il Corriere, l'ad di Ferrari, Benedetto Vigna, potrebbe assumere il comando della gestione sportiva ad interim. Approdato in Ferrari nel 1995, Binotto è arrivato ai vertici della scuderia nel 2019, in sostituzione di Maurizio Arrivabene. Se dovesse davvero lasciare la sua posizione ora, lo farebbe nel momento in cui la gestazione del progetto per la stagione 2023 arriva nelle fasi conclusive, decisamente delicate. 

Ultime da Formula 1

Da Moto.it

Pubblicità
Caricamento commenti...