Formula 1

F1, Williams e Martini non rinnoveranno l'accordo

-

L'accordo tra Williams e Martini non verrà rinnovato alla fine della stagione 2018 di F1

F1, Williams e Martini non rinnoveranno l'accordo

L'accordo tra Williams e Martini non verrà rinnovato alla scadenza, prevista per la fine della stagione 2018. Ad annunciarlo, in un'intervista concessa ad Autosport, è la team principal della scuderia di Grove, Claire Williams. La notizia arriva nell'anno del cinquantesimo anniversario di Martini Racing. 

«Abbiamo discusso l'estensione dell'accordo oltre il 2018 - ha spiegato Williams -, ma, pur con le migliori intenzioni da entrambe le parti, il gruppo Bacardi (la controllante di Martini, ndr) ci ha informato della decisione di abbandonare in toto la Formula 1 al termine del nostro contratto, al termine di quest'anno. Hanno molti brand da sostenere, e le loro priorità a livello strategico si evolvono con il passare del tempo». 

L'iconica livrea racing di Martini, dunque, è destinata a sparire dalla F1 dopo quattro stagioni: l'accordo con Williams è stato siglato nel 2014. Per la scuderia di Grove si tratta di un duro colpo in termini finanziari, anche se gli sponsori portati sia da Lance Stroll che dal nuovo pilota, Sergey Sirotkin, assicurano una buona stabilità al team. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento