Formula 1

Ferrari, il fratello di Charles Leclerc, Arthur, entra nella Driver Academy

-

Il fratello di Charles Leclerc, Arthur, è entrato a far parte della Ferrari Driver Academy. Tra gli altri piloti del vivaio della Rossa c'è anche Mick Schumacher, figlio del Kaiser

Ferrari, il fratello di Charles Leclerc, Arthur, entra nella Driver Academy

La Ferrari diventa una questione di famiglia per Charles Leclerc e il fratello Arthur: Leclerc Junior è entrato a far parte della Driver Academy. Arthur, classe 2000, nella stagione 2020 sarà impegnato nella Formula Region con la Prema, team con il quale il fratello maggiore vinse il titolo in Formula 2 nel 2017. Il diciannovenne monegasco ha cominciato relativamente tardi con le monoposto: debuttò nel 2018 nella Formula 4 francese.

Arthur Leclerc lo scorso anno è passato alla Formula 4 tedesca, campionato in cui ha ottenuto una vittoria, otto podi e due giri veloci. Risultati, questi, che sono bastati per convincere la Ferrari ad includerlo nel suo vivaio, di cui il fratello Charles è l'esponente di maggior successo. Dopo una sola stagione in F1 con l'Alfa Romeo, Charles Leclerc è passato direttamente alla Ferrari, cogliendo due successi nel 2019, a Spa e a Monza, davanti agli entusiasti tifosi italiani. 

Delle fila della Ferrari Driver Academy fanno parte altri otto piloti. Il più esposto mediaticamente è sicuramente il ventenne Mick Schumacher, figlio del sette volte campione del mondo di F1, Michael. Ha già fatto molto bene nelle categorie minori Robert Shwartzman, campione di Formula 3 in carica che quest'anno competerà in Formula 2. Ci sono poi Giuliano Alesi, figlio di Jean; Callum Ilott; Marcus Armstrong, il nipote d'arte Enzo Fittipaldi; Gianluca Petecof; e un'altra nuova recluta, lo svedese Dino Beganovic.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento