Formula 1

Formula 1 2018, test Barcellona, Day 3: il maltempo ferma (quasi) tutto

-

La terza giornata di test pre-stagione di Formula 1 a Barcellona è stata funestata dal maltempo: a farla da padrona in mattinata è stata addirittura la neve

Atmosfera quasi natalizia, quella di questa mattina a Barcellona: il Circuit de Catalunya si presentava idillicamente innevato, a causa dell'inusuale ondata di freddo abbattutasi sull'Europa negli ultimi giorni. Spettacolo certamente suggestivo, ma completamente inadatto all'attività in pista delle vetture di Formula 1. La mattinata della terza giornata di test pre-stagione è trascorsa così senza che i piloti potessero girare. 

Alcuni team, stando alle indiscrezioni circolate in mattinata, avrebbero chiesto di recuperare il tempo perso a causa della neve, ma l'unanimità non è stata raggiunta. Nel pomeriggio, con l'aumentare delle temperature, la neve si è tramutata in pioggia, ma l'attività in pista non è aumentata granché: solo alcuni piloti - per la cronaca, Ricciardo, Alonso, Ericsson, Kubica e Hartley - sono usciti dai box, ma solo per effettuare dei giri di installazione. Verso la fine della sessione, gli unici tempi cronometrati, tutti colti da Fernando Alonso, il migliore dei quali è stato un 2'18"545.

Dopo la giornata di ieri, all'insegna delle temperature rigide e quindi certamente non proficua per i team, un'altra sessione si è conclusa senza la raccolta di dati significativi da parte delle scuderie. Le sessioni di domani, ma soprattutto di settimana prossima, diventano ancora più importanti. 

Foto: Andrea Lorenzina, Stefano Arcari

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento