Formula 1

Formula 1, al Mugello apertura per 3.000 spettatori al giorno

-

Arriva il via libera della Regione Toscana alla presenza di 3.000 spettatori al giorno in occasione del GP di Formula 1 al Mugello

Formula 1, al Mugello apertura per 3.000 spettatori al giorno

La Ferrari festeggerà il GP numero 1.000 della sua storia in Formula 1 insieme ai suoi tifosi: la Regione Toscana ha dato il via libera alla presenza di 3.000 spettatori al giorno al Mugello per il Gran Premio della Toscana, in programma il 13 settembre prossimo. Il governatore della Toscana, Enrico Rossi, ha rivelato di aver consultato il Comitato Tecnico-Scientifico prima di prendere questa decisione. Il GP al Mugello diventa così il primo evento della stagione 2020 di Formula 1 ad essere aperto al pubblico, pur se parzialmente.

Il Sindaco di Scarperia e San Piero a Sieve, Federico Ignesti, ha dato dettagli sulle modalità di accesso alla Gazzetta dello Sport: «Verranno venduti biglietti per ogni singola giornata (acquistabili online, con modalità e piattaforma da definire), e quindi non è detto che il pubblico abbia necessità di pernottare come per altri eventi come il motomondiale, abbiamo diversi spazi ricettivi ancora disponibili». Decisivo per l'apertura è stato il fatto che il Mugello sia dotato di tre tribune, ciascuna delle quali in grado di ospitare 1.000 persone secondo i dettami del più recente Dpcm.

Previsti, poi, dei posti di blocco a 5 km dal circuito per bloccare chi volesse avvicinarsi senza essere in possesso del biglietto. Ma in ogni caso, non ci si potrà avvicinare ai piloti: sono allo studio accessi separati per il pubblico, per evitare ogni possibilità di contatto con le scuderie. Già preallertati diversi Ferrari Club: i tifosi più affezionati della Rossa potranno così avere l'occasione di festeggiare dal vivo un traguardo imponente per la scuderia di Maranello, che quest'anno, purtroppo, naviga però in cattive acque. 

  • quagliodromo, Telgate (BG)

    Un rene per il prato.
    Un rene e mezzo fegato per la tribuna base.
    Un rene, mezzo fegato e una figlia vergine per la tribuna vip.
Inserisci il tuo commento