Formula 1, Charles Leclerc rapinato a Viareggio

Formula 1, Charles Leclerc rapinato a Viareggio
Charles Leclerc è stato rapinato a Viareggio. Un malvivente, fingendosi un suo fan, gli ha sottratto un costoso orologio dopo avergli chiesto un selfie
19 aprile 2022

Charles Leclerc è stato rapinato a Viareggio. Secondo quanto riporta il Corriere Fiorentino, il pilota della Ferrari, attualmente leader della classifica piloti della stagione 2022 di Formula 1, si è visto sottrarre un costoso orologio da un malvivente mentre si trovava in compagnia del suo preparatore atletico, Andrea Ferrari, il giorno di Pasquetta. Stando alle prime indiscrezioni, Leclerc sarebbe stato fermato verso le 22 da un passante per un selfie. Il presunto fan, approfittando della distrazione di Leclerc, gli avrebbe sfilato l'orologio, per poi fuggire.

Come è inevitabile che sia per il beniamino delle folle rosse, Leclerc non era passato inosservato. Era già stato fermato da diversi tifosi nella via attigua a quella in cui si è consumato il furto. Il personal trainer di Leclerc ha commentato così l'accaduto sui social: «Sono mesi – scrive il personal trainer di Leclerc – che via Salvatori è completamente al buio. E sono mesi che segnaliamo questo fatto. Bene, ieri sera in questa strada ci hanno rapinato. Pensate di sistemare i lampioni prima o poi? Chiedo per un amico». Leclerc non è l'unico pilota ad aver subito una rapina in tempi recenti. Lo scorso anno, Lando Norris fu derubato di un orologio da 46.000 euro dopo la finale degli Europei 2020 tra Italia e Inghilterra, a Wembley.

Ultime da Formula 1

Da Moto.it

Caricamento commenti...