Formula 1

Formula 1, Daniil Kvyat nuovo collaudatore della Ferrari

-

Daniil Kvyat è il nuovo collaudatore della Ferrari: lavorerà principalmente al simulatore

Formula 1, Daniil Kvyat nuovo collaudatore della Ferrari

Daniil Kvyat è il nuovo collaudatore della Ferrari: l'annuncio è arrivato nella giornata di oggi dalla scuderia di Maranello. Il pilota russo, 23 anni, si occuperà principalmente del lavoro al simulatore, ma non sono escluse partecipazioni a prove in pista.

Dopo essere stato scaricato dalla Toro Rosso mentre la stagione 2017 volgeva al termine, Kvyat era sembrato vicino al sedile lasciato vacante da Felipe Massa in Williams.

A spuntarla, stando ad indiscrezioni sempre più insistenti, sarebbe stato però un suo connazionale, Sergey Sirotkin. Una volta sfumata la possibilità di un posto da titolare, Kvyat ha trovato sistemazione come development driver in quel di Maranello.

Il debutto di Kvyat in Formula 1 risale al Gran Premio d'Australia del 2014, con la Toro Rosso; il russo ottenne il nono posto. Dopo una prima stagione convincente con la scuderia di Faenza, la promozione in Red Bull.

L’inizio della stagione 2016 è stato caratterizzato dal podio in Cina, ma anche dalla collisione con Vettel in Russia, che gli costò il posto in Red Bull. Retrocesso in Toro Rosso, Kvyat ha progressivamente perso la fiducia di Red Bull, che lo ha sostituito con Gasly in Malesia e in Giappone quest’anno e lo ha poi appiedato definitivamente dopo il GP degli Stati Uniti.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento