gp giappone 2014

Formula 1 Giappone 2014: la ricetta del GP di Suzuka

-

In occasione del Gran Premio di F1 di Suzuka, Giappone gli chef del Motor Home Pirelli F1 Michele A, Riccardo Biagini ed Erik Immordino diretti da Christian Staurenghi, ci spiegano come preparare il carpaccio di kobe all'italiana

Formula 1 Giappone 2014: la ricetta del GP di Suzuka

In occasione del Gran Premio di F1 di Suzuka, Giappone gli chef del Motor Home Pirelli F1 Michele A, Riccardo Biagini ed Erik Immordino diretti da Christian Staurenghi, ci spiegano come preparare il carpaccio di kobe all'italiana.

Ingredienti per 4 persone:

Controfiletto di carne di kobe tagliata fine 600 gr

Rucola 100 gr
Parmigiano reggiano Q.B.
Limone 2
Pepe nero di Sichuan
Pizzico di zucchero
Sale

Il carpaccio di carne è una ricetta semplice e veloce che non richiede cottura, si presta a varianti e rivisitazioni. In occasione del GP del Giappone abbiamo pensato di utilizzare uno dei prodotti di eccellenza mondiale, originario del Giappone, la carne di Kobe. Il manzo di kobe è un bovino molto pregiato dal manto nero, la sua carne è una prelibatezza gastronomica con un sapore e tenerezza unica dovuta alla sua struttura grassa ben marmorizzata, cioè, ben distribuita e ricca di grassi, una vera leccornia.

Procedimento:

Preparare una citronette ovvero, spremere il succo di 2 limoni, aggiungervi olio EVO, 2 pizzichi di sale e uno di zucchero: emulsionare il tutto con una forchetta e mettere da parte.

Prendere le fettine di carne, adagiandole su un vassoio piano e bagnare con la citronette precedentemente preparata, aggiungere quindi il pepe nero di Sichuan. Coprire con della pellicola e riporre in frigo. Dopo circa 2 ore girare la carne e ripetere l’ operazione. Fare riposare in frigo per altre due ore. Tagliare il grana a scaglie e impiattare riponendo un pugno di rucola al centro del piatto e adagiando il carpaccio intorno e guarnendo con scaglie di grana. Buon appetito.

Christian Staurenghi, Responsabile Motor Home Hospitality per Pirelli F1, GP2 e GP3

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento