Formula 1

Formula 1: Silverstone in calendario fino al 2024

-

Il Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone sarà in calendario almeno fino al 2024: annunciato il rinnovo del contratto con Liberty Media

Formula 1: Silverstone in calendario fino al 2024

Silverstone resterà nel calendario di Formula 1 almeno fino alla stagione 2024: la notizia del rinnovo del contratto della pista britannica con Liberty Media per ospitare il Gran Premio di Gran Bretagna è arrivato alla vigilia del weekend di gara in Inghilterra. Le voci su un possibile interesse di Liberty Media nell'organizzare una gara a Londra avevano messo in dubbio il futuro di Silverstone, ma così non è stato.

«Siamo felici di confermare che il Gran Premio di Gran Bretagna resterà nel calendario del mondiale di Formula 1 almeno per i prossimi cinque anni, e la corsa rimarrà nella sua casa storica, il circuito di Silverstone - ha spiegato il CEO di Liberty Media, Chase Carey, alla conferenza stampa organizzata per confermare il rinnovo di Silverstone - . Abbiamo sempre detto che per garantire il futuro a lungo termine della F1 è necessario preservare i circuiti storici. Silverstone e la Gran Bretagna hanno fatto da culla alla categoria, sin dai suoi albori, nel 1950".

«Oggi, la F1 è uno sport globale, con gare in cinque continenti e visto da un pubblico di oltre 500 milioni di fan nel mondo. Il nostro obiettivo è quello di aumentare questo numero portando lo sport che amiamo in nuovi paesi, mantenendo nel contempo le sue radici. Silverstone e il GP di Gran Bretagna è parte integrante di questa visione, ha aggiunto Carey.

Tra i circuiti storici in attesa del rinnovo del contratto c'è anche Monza. Se a fine aprile ACI aveva confermato di aver raggiunto un accordo di massima con Liberty Media per ospitare il GP d'Italia fino al 2024, di recente sono emerse voci che parlavano di contrasti tra l'amministrazione comunale di Monza e ACI. Le pretese economiche del Comune potrebbero incrinare il rapporto con ACI, che potrebbe guardarsi intorno per il 2020». 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento