Formula 1, Verstappen: "Meritavamo la prima fila"

Formula 1, Verstappen: "Meritavamo la prima fila"
  • di Massimiliano Amato
Max Verstappen è deluso per il quarto posto nelle qualifiche di Monaco, mentre Sergio Perez è preoccupato dai danni riportati alla sua vettura dopo il contatto con Carlos Sainz
  • di Massimiliano Amato
28 maggio 2022

Intervistato da Sky Sport F1, Max Verstappen ha commentato il suo quarto posto al termine della qualifica più difficile della stagione, nella quale come nelle prove libere ha faticato a trovare il feeling con la RB18, e non è riuscito nell'ultimo tentativo a cercare di conquistare almeno la seconda posizione a causa dell'incidente di Sergio Perez.

"Non avevo il bilanciamento che volevo, non avevo abbastanza grip all'anteriore e questo costa tanto tempo in questo circuito. Meritavamo la prima fila, nell'ultimo tentativo stavo mettendo le cose a posto".

L'olandese invece crede che gli sarebbe stato impossibile avvicinare il tempo di Leclerc.  "La pole era fuori portata, Charles e la Ferrari erano troppo veloci, ma purtroppo queste cose succedono a Monaco".

Invece Sergio Perez ha commentato l'errore negli ultimi minuti delle qualifiche, quando ha perso il controllo della RB18 alla curva del Portier, venendo poi centrato da Sainz che non è riuscito ad evitarlo danneggiando ancora di più la sua vettura. 

“Il posteriore sembra messo male a occhio. L’urto con Carlos ha peggiorato ancora di più la situazione ,vedremo se saremo pronti per domani. Curva 8 è stata spesso difficile per me durante le qualifiche. Non appena sono andato sul gas ho realizzato che il retrotreno non avesse più grip. Ho provato a modularlo un po’, fino a che non ho perso la macchina”.

 

Ultime da Formula 1

Da Moto.it

Caricamento commenti...