F1 2019 - live

GP Belgio F1 2019, Spa: grande prima vittoria in rosso per Leclerc [Live & Video]

-

Commento e classifiche aggiornate dopo il GP Belgio F1 2019. Ferrari sempre davanti a Spa, Leclerc vincente su Hamilton e Bottas. Verstappen out per contatto con Raikkonen, bravi Norris e Albon. Delusione Vettel

Prima meritata vittoria in F1 per Charles Leclerc, che la dedica giustamente ad Anthoine Hubert (deceduto ieri in F2). A Spa Ferrari vince quindi senza aiuti o circostanze di gara favorevoli, preparandosi bene per Monza. Dopo un w.e. “tutto davanti” Leclerc si guadagna la tacca di gran pilota battendo Hamilton, che lo ha pressato fino all’ultima curva (distacco 0.9 secondi).

Il giovane predestinato in Rosso, per la 236-esima vittora Ferrari in F1 fa suonare il poco noto inno monegasco su un podio anomalo (niente brindisi, visto il dramma di ieri e qualcuno non voleva nemmeno correre, ndr) mentre delude in parte Vettel. Il tedesco con la seconda Rossa cede posizioni dopo una buona partenza e giunge quarto (forse sacrificato dalla strategia con 2 pit-stop). La seconda SF90 è dietro alla Mercedes di Bottas, anche perché all’ultimo giro si ritira un grandissimo Norris.

Il giovane della McLaren è stato protagonista in positivo, come Albon sulla Red Bull, come anche Giovinazzi sulla Alfa Romeo. Indipendentemente dai ritiri, dalle sbavature e dai sorpassi al limite, sono loro che hanno infiammato il pubblico su questo tracciato mitico e difficile, oggi ancora triste per la morte in pista vista ieri, nella F2.

A seguire, la classifica di gara, mentre il campionato F1 2019 resta dominato da Hamilton, con il commento informale live dal circuito fatto minuto per minuto. Prossima tappa fra sette giorni, per il GP Italia a Monza.

Ordine di arrivo - GP Belgio 2019

1    Leclerc        Ferrari
2    Hamilton        Mercedes
3    Bottas        Mercedes
4    Vettel        Ferrari
5    Albon        Red Bull
6    Perez        Racing Point
7    Kvyat        Toro Rosso
8    Hulkenberg        Renault
9    Gasly        Toro Rosso
10    Stroll        Racing Point

Pre-gara

L’appuntamento odierno per il GP del Belgio 2019, scosso dal drammatico incidente in F2 che ha visto ieri la morte di Hubert, culmina con la gara della F1. Oggi al via ci sono in prima fila due monoposto, di colore rosso, i cui piloti sono Leclerc e Vettel. Riusciranno a vincere onorando lo scudetto giallo con Cavallino rampante? A seguire il commento, in tono confidenziale, della gara in diretta da Spa. Le due Mercedes e Verstappen sono i rivali principali della Ferrari qui, insieme alle insidie del tracciato e, non ultimi, i possibili guasti che hanno afflitto vari motori durante il weekend. Partenza dal fondo invece per la Alfa Romeo di Giovinazzi e addirittura dalla pit-lane per la Williams di Kubica, a causa di sostituzioni importanti (motore / cambio) sulle loro monoposto.

Live - Diretta gara GP Belgio 2019 Spa

16.37 Prima vittoria di Leclerc, su Ferrari. A Spa le Rosse sono state davvero al top assoluto? Di certo lo è Charles, che è primo sul podio davanti ad Hamilton

16.36 Bandiera gialla: brutto incidente per Giovinazzi, ma il pilota è OK

16.35 Distacco a solo 1,5 secondi e inizia l'ultimo giro: Ferrari davanti a Mercedes, se non ci sono sbavature per Leclerc è fatta?

16.34 Penultimo giro: Ferrari e Leclerc al comando, la Mercedes si avvicina a 2 secondi, ma ci sono dei doppiaggi

16.33 Soffre e non poco, il popolo ferrarista per questa vittoria Ferrari a Spa, Leclerc ancora primo con 2.5 secondi di vantaggio su Hamilton

16.32 Poco da fare: 4 giri mancano, 4 secondi il vantaggio di Leclerc. Non si può sbagliare per far vincere prima volta con la Rossa, a Spa

16.30 Onore italiano con la Alfa Romeo di Giovinazzi che risale fino al nono posto

16.27 La Mercedes del chitarrista inglese sembra (quasi, molto quasi) Senna quando si preparava a metter dietro Mansell, però di certo Leclerc non è oggi Nigel Mansell e non vorremmo essere in abitacolo Ferrari con lui ora! DIstacco che scende ancora, 5 secondi..

16.25 Bella lotta tra Red Bull, Toro Rosso e Renault, con anche l'Alfa di Giovinazzi che rientra in Top10

16.24 Ma queste Mercedes cosa hanno in tasca? Nessuno lo sa, Hamilton ogni tanto guadagna mezzo secondo a settore su Leclerc

16.22 Leclerc lanciato verso una mitica vittoria in rosso nella pista più cool del Mondiale? Ha 6.3 di vantaggio su Hamilton

16.19 Grande Albon con la Red Bull che, con un macchinone rispetto a certa concorrenza, passa all'esterno gente più esperta di lui nelle retrovie, fino alla top10

16.18 Vettel entra ai box per un ultimo pit e provare il recupero, ma è dura.  

16.15 La classifica di gara aggiornata del GP Belgio F1 2019:
1    Leclerc        Ferrari
2    Hamilton        Mercedes
3    Vettel        Ferrari
4    Bottas        Mercedes
5    Norris        McLaren
6    Perez        Racing Point
7    Giovinazzi        Alfa Romeo
8    Ricciardo        Renault
9    Grosjean        Haas
10    Gasly        Toro Rosso

16.13 Sbom: alla successiva occasione Hamilton piazza il sorpassino da manuale, senza che Vettel possa incrociare nulla, la doppietta Ferrari sfuma ma Leclerc ha un vantaggio buono, di oltre sei secondi

16.12 Tac: la Mercedes affianca senza timori ma senza esagerare la Rossa di Vettel, niente da fare: Vettel tiene la posizione per le ultime curve

16.10 La classifica della gara aggiornata non vede scossoni, salvo Hamilton che a breve si bevrà la Ferrari di Vettel... O no?

16.09 Strategia corretta delle Rosse per puntare alla vittoria con Leclerc, ma il podio è a rischio per Vettel con entrambe le Mercedes più veloci di lui

16.08 Vettel parla chiaro via radio: "Hamilton ci passa sopra!" La doppietta Ferrari sfumerà a breve....

16.06 Leclerc torna al comando e viaggia, ma Vettel fatica nel tenere a bada le Mercedes

16.04 Ecco la "bella" frase dalla radio Ferrari "gioco di squadra" Vettel deve lasciar passare Leclerc

Il giovane francese Hubert, morto ieri a Spa durante la gara di F2
Il giovane francese Hubert, morto ieri a Spa durante la gara di F2

16.01 Vettel è ancora primo ma il suo ritmo non eccelle rispetto a chi lo segue: Leclerc poco oltre il secondo, Hamilton a 5.5

15.58 Tempi che scendono e posizioni Top5 stabili, le Mercedes hanno meno tempo per realizzare la loro mezza idea di superare le Ferrari....

15.56 Ecco il fatto: è Vettel che riesta primo dopo i cambi gomme. La coppia Ferrari al comando ma è il tedesco primo!

15.55 Cambi fatti per tutti tranne che Bottas, prima di entrare la Mercedes spreme e cerca di stare davanti...

15.54 Hamilton entra ai box, tempo leggermente meglio di quello Ferrari

15.53 Si rivede la lotta tra Gasly e Magnussen per le loro posizioni, la direzione conrolla

15.52 Chiamano Leclerc ai box e la Rossa rientra, tempi di cambio onesti

15.50 Grande vantaggio gestito dalla Ferrari di Leclerc

15.45 Ancora movimeto ai box, con vari cambi gomme ma non del leader, Leclerc. Questa la classifica del GP al momento:

1    Leclerc        Ferrari
2    Hamilton        Mercedes
3    Bottas        Mercedes
4    Norris        McLaren
5    Vettel        Ferrari
6    Grosjean        Haas
7    Kvyat        Toro Rosso
8    Giovinazzi        Alfa Romeo
9    Albon        Red Bull
10    Ricciardo        Renault

15.42 Agitazione box Ferrari, si attende Vettel ai box

15.39 Giro veloce di Bottas

15.37 Segnalato il tagli di chicane fatto da Leclerc, ma nessuna penalità per la Rossa

15.36 Leclerc mantiene oltre due secondi sull'altra Ferrari, di Vettel. Hamilton è terzo ma pazienta. Occhio però ai tagli di chicane!

15.34 Le posizioni aggiornate, vedono questa classifica di gara:

1    Leclerc        Ferrari
2    Vettel        Ferrari
3    Hamilton        Mercedes
4    Bottas        Mercedes
5    Norris        McLaren
6    Grosjean        Haas
7    Magnussen        Haas
8    Perez        Racing Point
9    Gasly        Toro Rosso
10    Stroll        Racing Point

15.33 Hamilton ha la mezza idea di superare Vettel, ma fa lo stratega... Solo questione di tempo, se il tedesco non cambia ritmo

15.32 Nessuno azzarda sorpassi con distacchi gradualmente in estensione

15.30 Leclerc allunga come fosse un piccolo Senna, due secondi al compagno e gli altri dietro

Bravo Norris
Bravo Norris

15.26 Leclerc primo ma le Mercedes pressano Vettel, che guida meno pulito di come si vorrebbe vedere

15.24 Via, si riparte con le Rosse a manetta ma... no, è solo Leclerc che allunga, gli altri incollati

15.21 Ancora Safety Car per la McLaren di Sainz che si ritira

15.19 Ecco la classifica mentre siamo in regime di SC: Leclerc, Vettel, Hamilton, Bottas e Norris, bravo a evitare il contatto che ha invece fatto fuori la Alfa di Raikkonen e la Red Bull di Verstappen

15.17 Safety Car per i troppi contatti, Raikkonen deve sistemare la sua Alfa ma Verstappen invece ha la sua Red Bull KO. L'olandese si ritira

15.16 Bandiera gialla per contatti, anche Vettel sbava ma riprende bene e supera il rivale: 2 Ferrari davanti alle 2 Mercedes!

15.15 Partenza e subito contatto tra i primi.... 1 2 Ferrari....

15.10 Ecco le gomme dei partenti: medie per Russell, Albon, Giovinazzi, Kvyat e Kubica, tutti gli altri con soft. 

15.05 I messaggi radio che si sentono tra i team e i piloti sono di incitamento, soprattutto Mercedes: obiettivo superare Ferrari e vincere

15.00 Il clima è sereno anche se fresco, con 16 gradi. La pioggia non è prevista per il momento (probabilità sotto il 50%)

14.55 Aerei della truppa acrobatica passano sul rettilineo

14.50 Il minuto in onore di Hubert

14.45 Auto tutte schierate

13.45 L'ordine di partenza, secondo le qualifiche, sullo schieramento F1 a Spa:

Pos Pilota Auto Tempo
1 16 Charles Leclerc FERRARI 1:42.519
2 5 Sebastian Vettel FERRARI 1:43.267
3 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:43.282
4 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:43.415
5 33 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 1:43.690
6 7 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:44.557
7 11 Sergio Perez RACING POINT BWT MERCEDES 1:44.706
8 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1:45.086
9 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:44.797
10 3 Daniel Ricciardo RENAULT 1:44.257
11 4 Lando Norris MCLAREN RENAULT 1:44.847
12 27 Nico Hulkenberg RENAULT 1:44.542
13 99 Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI  
14 10 Pierre Gasly SCUDERIA TORO ROSSO HONDA 1:46.435
15 63 George Russell WILLIAMS MERCEDES 1:47.548
16 55 Carlos Sainz MCLAREN RENAULT 1:46.507
17 18 Lance Stroll RACING POINT BWT MERCEDES 1:45.047
18 23 Alexander Albon RED BULL RACING HONDA 1:45.799
19 26 Daniil Kvyat SCUDERIA TORO ROSSO HONDA 1:46.518
20 88 Robert Kubica WILLIAMS MERCEDES

 

13.30 In attesa dell'apertura pista per la F1, è confermato il programma con l'aggiunta di un minuto in silenzio onorando la memoria di Anthoine Hubert, deceduto ieri nel corso della gara di F2.

  • quagliodromo, Telgate (BG)

    Complimenti. Una vittoria meritata che speriamo introduca una grande carriera!
Inserisci il tuo commento