Kimi Raikkonen pensionato? Macché: sarà team principal Kawasaki in MXGP

Kimi Raikkonen pensionato? Macché: sarà team principal Kawasaki in MXGP
Si era definito "pensionato" dopo la fine della sua avventura in Formula 1. Ma Kimi Raikkonen ha già trovato una nuova occupazione in MXGP
28 gennaio 2022

A Kimi Raikkonen sono bastate poche ore dopo l'addio alla Formula 1 per cambiare la sua bio su Instagram, scrivendo un laconico, quanto significativo retired, pensionato. Pur facendo fede alla promessa di stare più vicino alla sua splendida famiglia - con la moglie Minttu ha avuto Robin e Rianna - Raikkonen ha subito trovato un'occupazione alternativa a una placida, quanto precoce, pensione. Kimi, infatti, sarà il team principal della Kawasaki Racing in MXGP. 

Che Raikkonen sia un appassionato di motocross non è un mistero. Lui stesso adora cimentarsi in sella per tenersi allenato. Ma, come ha spiegato lo stesso Raikkonen in una nota diffusa alla stampa, il progetto con Kawasaki Racing va al di là dell'hobby. Ora che è libero dall'impegno in Formula 1, Raikkonen è pronto a vestire dei panni inediti, in un mondo meno patinato rispetto a quello del Circus, e quindi più vicino alle sue corde, supportando i due piloti titolari della Kawasaki Racing in MXGP, Romain Febvre e Ben Watson.

Ad affiancare Raikkonen nella sua nuova avventura penserà il team manager, Antti Pyrhonen. Il primo appuntamento per Kimi nella sua nuova veste è per il prossimo 19 febbraio, con la gara inaugurale a Matterley Basin, nel Regno Unito. Sarà il nuovo atto di una carriera che, nei suoi quasi 20 anni in Formula 1, lo ha visto mettere a curriculum un titolo mondiale, con la Ferrari nel 2007, oltre a 21 vittorie. Ma, soprattutto, lo ha reso uno degli idoli degli appassionati. E chissà che anche in MXGP possa dispensare qualcuna delle sue inconfondibili perle. 

Ultime da Formula 1

Caricamento commenti...