Fiat 500

17 modelli
Prezzo: da 14.650 € a 21.900 €
Fiat

500

Prezzo: da 14.650 a 21.900 €
  • Posti
    • 4
  • Lunghezza
    • 357 cm
  • Larghezza
    • 163 cm
  • Altezza
    • 149 cm
  • Bagagliaio
    • Da 185 dm3
    • A 530 dm3

Perchè comprarla

“La più amata dagli italiani”: un’espressione qualche volta abusata, ma non nel caso di questa riuscitissima Fiat, piccola utilitaria che spopola sin dal debutto gratificando giovani e meno giovani, uomini e donne, senza troppe distinzioni sociali. Basterebbe dire che è una 500, per sintetizzare, data la notorietà globale. Si tratta di una vettura made in Italy, forse attualmente identificabile come “la” vettura, dati i grandi volumi di vendita dentro e fuori i confini nazionali: due porte, lunga tre metri e cinquantacinque, omologata per quattro persone. Tecnica e prestazioni sono nella media del segmento, trazione e motore sono anteriori, senza oggettivamente nessuna lode per spazio posteriore, o capacità di carico. Otre questi dettagli formali di poco valore sulla carta, ha però nella sostanza lo stile unico e ispirato alla gloriosa 500 degli anni Cinquanta, sia fuori, sia dentro, per una riuscita interpretazione in chiave moderna, che da un lato intriga i giovani (e le giovani) di oggi, quanto dall’altro riaccende i ricordi di quelli del passato. Tecnicamente condivide il pianale con la Panda e buona parte dei sistemi veicolistici anche con Punto e Ypsilon, quindi è semplice oltre che affidabile; finiture e qualità percepita sono però superiori. Per girare in città o spostarsi ovunque, finché soli piuttosto che in due, è pratica, agile e abbastanza sicura, diretta nelle sensazioni di guida e anche conveniente nella gestione, un po’ meno nel prezzo di acquisto, in rapporto all’hardware, però è bella e anche molto personalizzabile.

Informazioni generali

Marca Fiat
Modello 500
Segmento Due volumi
Inizio produzione 2007
Fine produzione -
Prezzo da 14.650 € a 21.900 €
Peso da 940 Kg a 1.005 Kg
Lunghezza 357 cm
Larghezza 163 cm
Altezza 149 cm
N.Posti 4
Bagagliaio da 185 dm3 a 530 dm3

Allestimenti (17)

Gpl
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
1.2 EasyPower 120° 1.2 EasyPower 120° 19.550 € 1.2 EasyPower 120° Manuale 1.2 EasyPower 120° 51 KW 1.2 EasyPower 120° 1.242 cc 1.2 EasyPower 120° 6,7 lt/100 km 1.2 EasyPower 120° 1.2 EasyPower 120°
1.2 EasyPower Lounge 1.2 EasyPower Lounge 18.050 € 1.2 EasyPower Lounge Manuale 1.2 EasyPower Lounge 51 KW 1.2 EasyPower Lounge 1.242 cc 1.2 EasyPower Lounge 6,7 lt/100 km 1.2 EasyPower Lounge 1.2 EasyPower Lounge
1.2 EasyPower Pop 1.2 EasyPower Pop 16.550 € 1.2 EasyPower Pop Manuale 1.2 EasyPower Pop 51 KW 1.2 EasyPower Pop 1.242 cc 1.2 EasyPower Pop 6,7 lt/100 km 1.2 EasyPower Pop 1.2 EasyPower Pop
1.2 EasyPower Star 1.2 EasyPower Star 19.550 € 1.2 EasyPower Star Manuale 1.2 EasyPower Star 51 KW 1.2 EasyPower Star 1.242 cc 1.2 EasyPower Star 6,7 lt/100 km 1.2 EasyPower Star 1.2 EasyPower Star
Benzina
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
0.9 TwinAir Turbo 85 CV 120° 0.9 TwinAir Turbo 85 CV 120° 18.900 € 0.9 TwinAir Turbo 85 CV 120° Manuale 0.9 TwinAir Turbo 85 CV 120° 62 KW 0.9 TwinAir Turbo 85 CV 120° 875 cc 0.9 TwinAir Turbo 85 CV 120° 5,5 lt/100 km 0.9 TwinAir Turbo 85 CV 120° 0.9 TwinAir Turbo 85 CV 120°
0.9 TwinAir Turbo 85 CV Dolcevita 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Dolcevita 21.900 € 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Dolcevita Manuale 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Dolcevita 62 KW 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Dolcevita 875 cc 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Dolcevita 5,5 lt/100 km 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Dolcevita 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Dolcevita
0.9 TwinAir Turbo 85 CV Lounge 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Lounge 17.400 € 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Lounge Manuale 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Lounge 62 KW 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Lounge 875 cc 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Lounge 5,5 lt/100 km 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Lounge 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Lounge
0.9 TwinAir Turbo 85 CV Rockstar 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Rockstar 18.900 € 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Rockstar Manuale 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Rockstar 62 KW 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Rockstar 875 cc 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Rockstar 5,5 lt/100 km 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Rockstar 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Rockstar
0.9 TwinAir Turbo 85 CV Sport 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Sport 17.400 € 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Sport Manuale 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Sport 62 KW 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Sport 875 cc 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Sport 5,5 lt/100 km 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Sport 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Sport
0.9 TwinAir Turbo 85 CV Star 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Star 18.900 € 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Star Manuale 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Star 62 KW 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Star 875 cc 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Star 5,5 lt/100 km 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Star 0.9 TwinAir Turbo 85 CV Star
1.2 120° 1.2 120° 17.650 € 1.2 120° Manuale 1.2 120° 51 KW 1.2 120° 1.242 cc 1.2 120° 6,1 lt/100 km 1.2 120° 1.2 120°
1.2 Dolcevita 1.2 Dolcevita 20.650 € 1.2 Dolcevita Manuale 1.2 Dolcevita 51 KW 1.2 Dolcevita 1.242 cc 1.2 Dolcevita 6,1 lt/100 km 1.2 Dolcevita 1.2 Dolcevita
1.2 Lounge 1.2 Lounge 16.150 € 1.2 Lounge Manuale 1.2 Lounge 51 KW 1.2 Lounge 1.242 cc 1.2 Lounge 6,1 lt/100 km 1.2 Lounge 1.2 Lounge
1.2 Pop 1.2 Pop 14.650 € 1.2 Pop Manuale 1.2 Pop 51 KW 1.2 Pop 1.242 cc 1.2 Pop 6,1 lt/100 km 1.2 Pop 1.2 Pop
1.2 Rockstar 1.2 Rockstar 17.650 € 1.2 Rockstar Manuale 1.2 Rockstar 51 KW 1.2 Rockstar 1.242 cc 1.2 Rockstar 6,5 lt/100 km 1.2 Rockstar 1.2 Rockstar
1.2 Sport 1.2 Sport 16.150 € 1.2 Sport Manuale 1.2 Sport 51 KW 1.2 Sport 1.242 cc 1.2 Sport 6,3 lt/100 km 1.2 Sport 1.2 Sport
1.2 Star 1.2 Star 17.650 € 1.2 Star Manuale 1.2 Star 51 KW 1.2 Star 1.242 cc 1.2 Star 6,2 lt/100 km 1.2 Star 1.2 Star

Versioni precedenti

Indietro Avanti
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com
Inserisci annuncio Inserisci annuncio
Cerca un concessionario Cerca un concessionario

500 - I nostri consigli

  • Le versioni che consigliamo

    Dei cinque motori proposti, i benzina sono tutti Euro6 e abbinabili al cambio automatico; l’innovativo bicilindrico Twinair avvicina, solo per alcuni concetti base, il motore della 500 storica, ma con rendimento esageratamente superiore, grazie a turbo e sistema di gestione delle valvole; è disponibile in due livelli di potenza. Il classico 1200 otto valvole rimane il riferimento “base” da quando è uscita la 500, onesto nel rendimento e semplice, eventualmente con GPL. Il pur evoluto diesel 1300 Multijet rimane oggi forte solo della buona coppia, con qualche convenienza di carburante sulla lunga distanza, ma in una tipa minuta e carina come la 500, che talvolta vuol fare anche la “precisina”, denota qualche rumore e vibrazione di troppo, specie se non se ne prende cura. A livello allestimento ci si trova con molto da scegliere, potendo, poiché non è tutto incluso; senza esagerare, le finiture sono comunque sempre più che discrete. Molte le possibilità di personalizzazione, con tinte che si rinnovano, anche bicolore e tanti allestimenti, sei, persino speciali legati a marchi extra-settore, o apparentemente estremi, come la sportiva S (solo per estetica) e la riccamente dotata Cult (negli interni). Da segnalare tra gli accessori includibili, oltre al valido cambio Dualogic, che non fa troppo rimpiangere il manuale a chi debba suo malgrado affrontare quotidiane code nel traffico, anche il nuovo quadro strumenti TFT da 7’’ che può integrare l’infotainment di bordo.
  • Il valore dell'usato

    Se le prime generazioni hanno grande valore storico e affettivo, alcune con quotazioni attuali esponenzialmente maggiori di quanto fosse al momento di acquisto, la 500 odierna non è poi messa meno bene, in relazione all’età. Regina delle vendite sul fronte del nuovo, spopola dalla nascita anche sul fronte dell’usato forte del suo appeal, mantenendo quotazioni buone e altissima commerciabilità: un discreto investimento quindi, rispetto al prodotto auto in genere. Dal punto di vista tecnico e di affidabilità, non ha mai denotato alcun serio problema e anche la gestione delle manutenzioni talvolta straordinarie, è ora agevole un po’ ovunque, contrariamente a certe rivali estere ben più onerose da quel punto di vista. Diffusa in maggior parte con motori a benzina, qualche intoppo lo incontra saltuariamente il sistema Blue&Me delle prime uscite, ma non è cosa troppo onerosa.
  • Storia del modello e edizioni speciali

    Verrebbe da dire infinita, poiché nasce nella prima metà del secolo scorso e non sappiamo quando (se) finirà. Una storia tutta tricolore, che passa per quattro modelli diversi che hanno accompagnato momenti importanti e distanti tra loro della nazione italiana. Tralasciando i dettagli infiniti del glorioso e variegato passato, basti sapere che questa storia di Casa Fiat parte nel 1936, con quella che per tutti è nota come Topolino (500 A), ristilizzata nel 1948 con la 500 B e infine con la 500 C: fu un po’ la prima macchina d’Italia, o meglio la prima di grande diffusione per un popolo che al tempo non era certo tra i più motorizzati. Nel 1957 arriva la ancor più popolare Nuova 500, che ai giorni nostri invece viene spesso comunemente identificata come “vecchia 500”, riferendosi alla attuale che ne riprende lo stile. Come la progenitrice, riveste un ruolo di compagna per un’Italia in crescita economica e sociale, condividendo gioie di intere generazioni quale prima vettura per moltissimi adulti e over70 del giorno d’oggi. La terza 500, uscita nel 1991, è la meno apprezzata nel tempo: piccola due porte di produzione polacca orientata a un target economico, dalle forme squadrate. Le soluzioni tecniche non furono mai di gran livello, come nemmeno alto fu il gradimento generico per un pubblico che ne apprezzava più che altro la sola economia. La 500 contemporanea, modello 150, viene prodotta dal 2007 in Polonia e dal 2010 anche in Messico, è commercializzata in più di 100 Paesi nel mondo e cosa non da poco, ha segnato il ritorno del marchio Fiat negli Stati Uniti. Un modello globale, che nel 2013 ha ripetuto in Europa lo stesso record di quota (13,9%) raggiunto nel 2008 e si avvicina al milione e mezzo di esemplari, di cui tre quarti venduti all’estero. Tecnicamente, pur coerente al resto della produzione del gruppo Fiat, si pone sempre un piccolo passo avanti alle vetture “cugine”, facendo debuttare le innovazioni, come è stato per il pluripremiato motore Twinair. Forte dello stile tutto italiano, premiata con vari riconoscimenti, è diventata da subito uno status symbol internazionale e da lei discende un filone di versioni quasi sia una mini gamma, autonoma rispetto al resto. L'ultimo aggiornamento è datato 2015. Tante sono state le edizioni limitate costantemente proposte. Diesel o Gucci riferendosi all’Italia, piuttosto che First Edition per il mercato cinese, o molte altre viste solo in manifestazioni espositive, come Barbie o Pepita. La 500 scende anche in pista nei propri Trofei dedicati, prendendo base dal modello Abarth e facendo divertire chi voglia cimentarsi nelle competizioni. 500 EV è la versione completamente elettrica, pensata per gli USA dove viene sviluppata, in Michigan, partendo dalla meccanica europea. Hybrid tech invece la versione che combina il propulsore termico Twinair a un motore elettrico, potendoli far funzionare in staffetta o singolarmente.
Modelli top Fiat
Ultime prove e news su: Fiat 500