Aggressione ad un pubblico ufficiale nella città di Padova: in strada

Aggressione ad un pubblico ufficiale nella città di Padova: in strada
  • di Automoto.it
La vittima ha subito più morsi dall'assalitore
  • di Automoto.it
13 gennaio 2022

I Carabinieri non hanno esistato mezzo secondo a mettere le manette, per resistenza ad un pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate, a un trentenne proveniente dalla Nigeria, senza fissa dimora nello stato italiano e pregiudicato.

Il soggetto era già noto alle forze dell’ordine perché segnalato varie volte in nei pressi della stazione di Padova.

Durante un controllo da parte dei Carabinieri l’uomo ha opposto non poca residenza, venendo immobilizzato a terra dopo una colluttazione, a seguito della quale un militare ha subito diverse lesioni. Persino un morso.

L’individuo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione dei Carabinieri di Padova, in attesa del rito direttissimo.

Da tempo le forze dell'ordine stanno chiedendo garanzie funzionali e pene esemplari per chi aggredisce gli operatori delle forze dell'ordine, inutile rimarcare il fatto che gli agenti al giorno d’oggi scendendo in campo per proteggere qualsiasi tipo di minaccia mettendo a repentaglio la vita, senza però avere sempre tutte le garanzie e tutele possibili.