idrogeno

Anche la Cina scommette sull'idrogeno, con SAIC: target 1 milione di FCEV e 1000 stazioni rifornimento

-

In Cina il grande costruttore SAIC lancerà veicoli a idrogeno: 10 modelli entro il 2025

Anche la Cina scommette sull'idrogeno, con SAIC: target 1 milione di FCEV e 1000 stazioni rifornimento

Tendenze crescenti ma anche latenti, nel mondo auto ce ne sono varie. L'idrogeno, dato come valido ormai da decenni e di cui vi parliamo spesso sulle nostre pagine, sembra questa volta riuscire a emergere. Almeno, ci si mettono seriamente anche i cinesi, per cui....

La principale casa automobilistica cinese, SAIC, si dice pronta a far uscire sul mercato 10 modelli a idrogeno entro il 2025. Volumi produzione FCEV stimati a quota 10.000 e gruppo di ricerca e sviluppo per le celle a combustibile. La SAIC non è nuova a questa tecnologia di propulsione, con già in archivio 511 brevetti e, come spempre per la Cina, il movimento industriale si accompagna a una promozione statale. Un appoggio dato per accogliere in futuro sulle strade un milione di FCEV e allestire 1.000 stazioni di rifornimento idrogeno, entro il 2030.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento