Attualità

Area B Milano, PM10 sopra la norma il primo giorno

-

Le rilevazioni dell'Arpa nel giorno dell'attivazione dell'Area B a Milano hanno evidenziato valori di PM10 sopra la norma

Area B Milano, PM10 sopra la norma il primo giorno

Le rilevazioni di PM10 effettuate il giorno dell'entrata in vigore dell'Area B di Milano, lunedì 25 febbraio, e rese note oggi, hanno evidenziato valori sopra la norma. A rivelarlo, come riportato dal Corriere della Sera, è l'assessore per Ambiente e Clima della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo.

«I dati delle centraline di Arpa - ha spiegato Cattaneo - hanno rilevato a Milano punte fino a 75 microgrammi al metro cubo, ben al di sopra la soglia di 50 microgrammi al metro cubo». La media provinciale di lunedì a Milano, giorno dell'attivazione della ZTL più grande d'Italia, si è assestata sui 63 microgrammi per metro cubo. 

«La scelta del Comune di Milano - ha aggiunto Cattaneo - è una scelta che non condividiamo, che non ha prodotto effetti miracolosi. I valori del PM10 oggi sono ancora sopra la soglia e sono più alti dei giorni scorsi, nonostante l’attivazione di Area B». Questo provvedimento, spiega l'assessore, «rischia di colpire di più le fasce di popolazione che hanno meno strumenti per cambiare le auto, le caldaie. Dobbiamo puntare sugli incentivi e sulla consapevolezza delle persone attraverso la libertà di scelta, non sulle imposizioni».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento