Gaming

Assetto Corsa Competizione: release 7 out now

-

A sorpresa gli sviluppatori di Kunos hanno rilasciato pochi minuti fa l'aggiornamento 0.7 del loro simulatore. Ecco tutte le novità incluse

Assetto Corsa Competizione: release 7 out now

Dopo un notevole rework nella precedente release 6, Kunos torna a far parlare di Assetto Corsa Competizione con l'arrivo su Steam dell'aggiornamento 0.7 del loro simulatore. 

Annunciato a sorpresa, comprende diverse feature molto interessanti: meteo dinamico, un display multifunzione ed un nuovo sistema di penalità. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Le penalità della release 7

Innanzitutto questa versione 0.7 porterà con sé una leaderboard dedicata alla SRO E-Sport GT Series dove si potrà competere per guadagnarsi un posto nella categoria Silver in occasione dell'imminente evento di Monza.

In gioco sarà facilmente riconoscibile perchè la troverete nel menu dedicato agli eventi speciali; se volete partecipare non lasciatevi scappare questa occasione!

Per quanto riguarda le penalità, Assetto Corsa Competizione beneficierà di un sistema completo dedicato a ciascuna delle modalità presenti in gioco, sia offline che in multiplayer. Il sistema di penalità legato al timing nelle modalità di gioco Hotlap, Hotstint e Superpole rimane sostanzialmente invariato ma tutte le altre modalità saranno molto più reali.

La nuova versione introduce nuove forme di penalità: Warning (W), Rimozione del Laptime più veloce (LR), Drive-Through (DT), Stop & Go (SG) che vanno da 10 a 30 secondi, Penalità post-gara (PR) e Squalifica Istantanea (DQ). Le penalità vengono accumulate con trasgressioni ripetute o aggiuntive e possono passare da semplici Warning fino a Stop & Go da 30 secondi; se esagererete aspettatevi anche la bandiera nera. 

Non fate i furbi a Monza, i tagli di pista potrebbero costarvi molto caro con il nuovo sistema di penalità
Non fate i furbi a Monza, i tagli di pista potrebbero costarvi molto caro con il nuovo sistema di penalità

Proprio come nelle gare reali gravi trasgressioni, come guidare contromano o eseguire manovre scorrette, si tradurranno immediatamente in DQ. Nelle sessioni non di gara, la penalità assegnate per eccesso di velocità in pitlane dipenderanno dalla gravità dell'infrazione; potremmo quindi vedere il nostro miglior giro sparire dalla sessione o addirittura essere direttamente squalificati.

Finalmente anche in gara bisognerà fare attenzione ai tagli: se "sconfinerete" troppo guadagnando tempo, questi comportamenti saranno puniti con penalizzazioni che vi rovineranno completamente la gara: DT, Stop & Go da 10-30 secondi oppure anche DQ; i tagli più piccoli invece riceveranno in primis degli avvertimenti (1, 2 e 3) per poi passare ad una penalità più severa come DT o SG.

Nuovo multi-functional-display

Come accennato in precedenza, la release 7 presenta un nuovo widget HUD che consente al giocatore di scorrere le diverse schermate per tenere sotto controllo tutto quello che sta accadendo sia nella vettura sia al di fuori di essa. Si parte da una schermata che mostra l'elettronica dell'auto con settaggi dell'ABS, del TC, mappa motore e così via, fino ad un'interfaccia dedicata alla propria strategia box; ovviamente tutto a portata di D-Pad, tastiera, mouse o tasti mappati sul vostro volante. 

Non manca una pagina dedicata al live timing anche degli avversari, con le posizioni aggiornate in tempo reale.In conclusione, nella pagina dedicata alla strategia pit, sono disponibili le classiche opzioni per cambiare le gomme e gestire la pressione dei pneumatici, aggiungere benzina e, feature molto interessante per le gare endurance, la possibilità di nominare il prossimo pilota che vi sostituirà dietro al volante virtuale.

Il multi-functional-display che vi permetterà di tenere tutto sotto controllo
Il multi-functional-display che vi permetterà di tenere tutto sotto controllo

Meteo dinamico

Tra le novità più attese c'è la possibilità di scegliere di competere con il meteo dinamico, ora è finalmente possibile. In single player basterà semplicemente scegliere l'opzione dynamic weather e selezionare alcuni parametri: potrete usare dei preset per definire la condizione di partenza e poi decidere quanto desiderate che le condizioni mutino (se molto oppure poco).

Se invece volete creare una situazione specifica non vi sarà alcun problema vista la possibilità di personalizzazione del meteo che offre Assetto Corsa Competizione. La probabilità di pioggia è legata alla copertura nuvolosa, quindi se volete correre più o meno a sull'asciutto con la possibilità di "sorprese", dovrete selezionare una copertura nuvolosa modesta.

La variabilità determina quanto spesso e quanto velocemente il tempo può cambiare. I devs considerano realistica l'opzione "very low" ​​(1-20%); ci si può quindi sbizzarrire tra tasso di variabilità e moltiplicatore tempo per gioire di un aspetto che rende Assetto Corsa Competizione uno dei simulatori più realistici sul mercato.

Ecco la sezione dedicata al meteo dinamico di Assetto Corsa Competizione
Ecco la sezione dedicata al meteo dinamico di Assetto Corsa Competizione

E in multiplayer?

In Multiplayer, i metodi di configurazione sono simili, ma leggermente semplificati. Il motivo è che gli utenti devono avere la possibilità di sapere cosa aspettarsi quando si trovano di fronte ad una moltitudine di server dove poter correre. 

Al di fuori della lobby si potrà vedere in quale condizione metereologica sta avvenendo quella sessione in più, una nuova barra, indicherà semplicemente il tasso di variazione selezionato dall'host; fate attenzione a queste informazioni quando deciderete di entrare in un nuovo server!

Ovviamente il weekend di gara completo vi offrirà il massimo della simulazione di un vero fine settimana dedicato alle corse e, tutti questi parametri, non solo influiranno direttamente sulle condizioni dell'asfalto ma anche, direttamente, con l'assetto della vostra macchina ed il vostro stile di guida.

Per tutte le informazioni vi rimandiamo alla pagina ufficiale dedicata alla release 7 di Assetto Corsa Competizione.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento