motori

Audi ferma lo sviluppo di nuovi motori (termici): saranno solo adattati [Euro7]

-

La Casa decide di non investire in novità inedite per i motori termici ma di proseguire gli adattamenti di quanto già presente. Colpa delle norme pesanti come Euro7 e del poco margine rimasto

Audi ferma lo sviluppo di nuovi motori (termici): saranno solo adattati [Euro7]

Markus Duesmann, capo Audi, dichiara oggi che la Casa dei Quattro Anelli non svilupperà più nuovi motori termici. Notizia da non credere? Oppure ovvia, visto che altri dicono addirittura quando smetteranno di farli. Occorre leggere tra le righe, di una frase. Quella che fa dire alla dirigenza di una Casa auto al top che le regole imposte dall'Unione Europea per le emissioni (vedi Euro 7) sono troppo pesanti. Prima di aggiungere che a loro non servirà progettare nuovi motori termici, per fare grandi passi in avanti verso la tutela ambientale solo con quelli.

“Non svilupperemo più un nuovo motore a combustione interna, ma adatteremo i nostri propulsori attuali." Quindi le Audi con i cilindri restano, sapendo che non saranno più rivoluzionati quei motori. Ci si concentra sulla parte elettrica, come fa tutto il Gruppo Volkswagen, riducendo i costi non solo di produzione, ma anche di sviluppo della parte endotermica.

Chi si era innamorato di sigle come TDI o TFSI per la propria Audi non scoprirà più grandi novità, sotto al cofano, contrariamente a chi apprezza il nome e-tron

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento