News

Best of Italy Race 2019: presente anche la F1 stradale BAC Mono

-

Al Best of Italy 2019 gli appassionati potranno ammirare la Formula 1 stradale BAC Mono. Noi l’abbiamo scoperta in anteprima con Enzo Scalzo al Magni & Carnevale Motors

Mancano esattamente quattro mesi alla 4^ edizione del Best of Italy Race, il Goodwood italiano dove si possono ammirare i mezzi più potenti e prestigiosi mai realizzati nel mondo delle quattro ruote. Come ci ha confermato Enzo Scalzo, questo settembre la manifestazione raggiungerà l'apoteosi e, infatti, proprio lui si presenterà con un mezzo che raramente avrete l’occasione di rivedere: stiamo parlando della Formula 1 targata BAC Mono. Il patron dell’evento ci ha dato la possibilità di ammirarla dal vivo presso la storica concessionaria di supercar di Sesto San Giovani, Magni & Carnevale Motors: quindi, se non sapete di che vettura stiamo parlando, guardatela in foto e scoprite tutti i dettagli tecnici qui sotto!

Il muso affilato della BAC Mono di Enzo Scalzo
Il muso affilato della BAC Mono di Enzo Scalzo

Numeri da urlo

Quello che fa veramente impressione di questa vettura sono i numeri: 305 CV e 580 kg di peso! La BAC Mono è stata progettata e creata in Inghilterra con l’unico obiettivo di divertire. Partendo dal propulsore, questa monoposto è spinta da un 4 cilindri in linea da 2.488 cc firmato Cosworth, affiancato da un cambio sequenziale a 6 rapporti con frizione AP Racing e scarico rivestito in ceramica. Le dimensioni sono super compatte: lunghezza di 3.952 mm, larghezza di 1.836 mm e un’altezza di 1.110 mm. Il corpo della vettura è in fibra di carbonio ultra-leggera, con l’aerodinamica sviluppata e testata dai tecnici BAC. Inoltre, questo esemplare monta diversi accessori speciali, come i cerchi in fibra di carbonio da 17” e il sedile su misura per guidare al meglio. Per fermare questo missile inglese bastano dei freni a disco da 295 mm morsi da pinze AP Racing, mentre le sospensioni sono pushrod (sia all’anteriore che al posteriore) con barre antirollio.

La BAC Mono è una vera Formula 1 stradale: 580 kg e 305 CV
La BAC Mono è una vera Formula 1 stradale: 580 kg e 305 CV

Un record dopo l’altro

Nel 2011, quando è stata presentata, la BAC è stata subito eletta Autocar Track Day Auto dell’anno e BBC Top Gear Stig’s auto dell’anno (premio mica da poco). L’ultimo primato, invece, risale al 2018, quando a Sepang ha fermato il crono in 2’14”61: la vettura di serie più veloce sul circuito malesiano.

Come potete vedere dalle foto nella gallery in copertina, la BAC Mono di Enzo Scalzo ha una grafica Nero Metallizzato Perla con dettagli in fibra di carbonio a vista e adesivi dorati per il Best of Italy Race 2019.

Questo speciale esemplare è costato 243.972 euro: certo, una cifra che non è da tutti… ma, per vederla dal vivo e godersi il sound di questa Formula 1 stradale basta non prendere impegni per il 13-15 settembre 2019. Vi aspettiamo al Best of Italy 2019!

Sotto il cofano si nasconde un motore 4 cilindri da 2.488 cc firmato Cosworth
Sotto il cofano si nasconde un motore 4 cilindri da 2.488 cc firmato Cosworth

Scheda tecnica BAC Mono

Dimensioni e peso

 

Lunghezza

3.952 mm

Larghezza

1.836 mm

Altezza

1.110 mm

Interasse

2.565 mm

Peso

580 kg

Distribuzione dei pesi

48 % (A), 52 % (P)

Motore

 

Cilindri

4

Cilindrata

2.488 cc

Alesaggio x corsa

89 x 100 mm

Potenza massima

305 CV

Coppia massima

308 Nm

Scarico

4 in 2 in 1 sviluppato da BAC

Frizione

AP Racing

Cambio

6 rapporti sequenziale

Sospensioni

 

Anteriore

Sistema pushrod regolabile

Posteriore

Sistema pushrod attaccato alla scatola del cambio

Freni

 

Anteriore

AP Racing con disco ventilato da 295 mm

Posteriore

AP Racing con disco ventilato da 295 mm

Pneumatici

 

Anteriore

O.Z. 205/40 R17

Posteriore

O.Z. 245/40 R17

Prestazioni

 

Velocità massima

273 km/h

0-100 km/h

2,8 secondi

Il volante racing della BAC Mono
Il volante racing della BAC Mono

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento