Tecnologia

BMW: arriva Android Auto wireless da metà 2020

-

BMW aggiorna il sistema di infotainment con Android Auto wireless e altre funzionalità. Sarà disponibile da metà 2020 su tutti i modelli con il BMW Operating System 7.0

BMW: arriva Android Auto wireless da metà 2020

Il fattore infotainment è diventato di estrema importanza quando si parla di "acquisto di un'automobile". La tecnologia fa ormai parte della nostra vita e anche quando si è in macchina si sente l'esigenza di essere circondati dai sistemi più attuali e all'avanguardia. A partire da metà 2020, BMW aggiornerà il proprio sistema con il nuovo Android Auto wireless, che permette di connettere il proprio smartphone alla vettura senza il cavo.

Smartphone in auto

Oltre a facilitare la connessione tra smartphone e auto, il sistema ha una nuova interfaccia che semplifica tutte le funzioni come l'ascolto della musica, l'accesso ai media e ai messaggi. Inoltre, questa novità by Android si collega direttamente alla digital cockpit: quindi le informazioni non sono proiettate esclusivamente sul display della consolle centrale, ma anche sul cruscotto del guidatore e dell'head-up display.

«Molti dei nostri clienti hanno sottolineato l'esigenza di avere Android Auto all'interno di una BMW per l'utilizzo sicuro di una serie di caratteristiche familiari dello smartphone Android senza essere distratti dalla strada, oltre alle funzioni e ai servizi di BMW - ha dichiato Peter Henrich, Senior Vice Presidente Product Management BMW - Offriremo questo servizio ai nostri clienti a partire da luglio 2020.»

Gli appassionati lo potranno scoprire in anteprima in occasione del Consumer Electronics Show 2020 (CES, 7-10 gennaio, Las Vegas) e sarà disponibile su tutti i modelli della Casa di Monaco con il BMW Operating System 7.0.

Android Auto wireless debutterà sulle BMW a partire da luglio 2020
Android Auto wireless debutterà sulle BMW a partire da luglio 2020

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top BMW