Arte e cultura

BMW Art Guide by Indipendent Collectors per collezioni d’arte

-

Il costruttore bavarese ha presentato la BMW Art Guide by Indipendent Collectors, una guida globale alle collezioni d’arte contemporanea private ed accessibili al pubblico

BMW Art Guide by Indipendent Collectors per collezioni d’arte

In occasione di Art Basel, mostra internazionale dedicata all’arte moderna e contemporanea, la Casa di Monaco ha presentato la BMW Art Guide by Indipendent Collectors, una guida globale alle collezioni di arte contemporanea private ed accessibili al pubblico.

La guida offre una panoramica internazionale su 173 collezioni d'arte contemporanea private accessibili al pubblico. Concise descrizioni di ogni collezione, dotate di numerose illustrazioni a colori, conducono il lettore in oltre 30 Paesi, attraverso regioni e luoghi talvolta distanti dai sentieri battuti abitualmente dalle guide d’arte.


Una fitta rete di collezionisti, galleristi, artisti e giornalisti hanno collaborato alla ricerca e alla redazione di questa nuova opera di riferimento, che sarà pubblicata nel giugno 2012 da Hatje Cantz, Casa Editrice di libri d'arte di fama internazionale.

Secondo la Casa dell’Elica, un tale elenco di collezioni private internazionali - alcune rese accessibili agli appassionati e agli intenditori d'arte per la prima volta - non si trova né on-line né in nessun'altra opera del settore.


La BMW Art Guide by Independent Collectors è la prima pubblicazione congiunta del costruttore bavarese e Independent Collectors, nell'ambito della partnership iniziata nel 2009.


Tra le collezioni rappresentate figurano: Sammlung Boros (Germany), Fundación Chirivella Soriano (Spain), Devi Art Foundation (India), Essl Museum (Austria), Fondation Francès (Francia), Sammlung Goetz (Germania), Collezione Gori (Italia), The Hess Art Collection (Argentina, Sud Africa, USA), Instituto Inhotim (Brasile), Sammlung Majerus (Lussemburgo), MALBA-Fundación Costantini (Argentina), The Margulies Collection at the Warehouse (USA), Museum of Old and New Art (Australia), Rennie Collection (Canada), Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Italia), Sammlung Schroth (Germania), Vanhaerents Art Collection (Belgio), Zabludowicz Collection (Finlandia, Gran Bretagna, USA), e molte altre.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento