Novità

BMW M2 CS, 450 CV in salsa sportiva

-

450 CV di potenza e 550 Nm di coppia massima per la nuova BMW M2 CS

BMW ha tolto i veli alla M2 CS, serie speciale in salsa sportiva acquistabile a partire da 95.000 euro nella sola nuance Misano Blue. La M2 CS è dotata di un motore sei cilindri biturbo di 3.0 litri capace di erogare fino a 450 CV di potenza e 550 Nm di coppia massima, disponibile da 2.350 a 5.500 giri/min. Valori, questi, analoghi a quelli della M4 Competition. La M2 CS si distingue poi per l'adozione del cambio manuale, per la prima volta disponibile su una CS di ultima generazione. 

Dal peso a secco di 1.550 kg, la BMW M2 CS copre lo scatto da 0 a 100 km/h in quattro secondi se equpaggiata con il cambio automatico doppia frizione opzionale. Se dotata di trasmissione manuale, che, dal canto suo, riduce il peso di 25 kg, la M2 CS impiega 4,2 per lo 0/100 km/h. La M2 CS vanta anche l'impianto di raffreddamento maggiorato già visto sulla M4 Competition; questa soluzione vede la presenza di radiatori separati per l'olio motore e quello del cambio. 

Dal punto di vista estetico, la BMW M2 CS si distingue per il diffusore posteriore, le appendici aerodinamiche in fibra di carbonio e per i cerchi da 19" in finitura nera o dorata. Per il tetto e il cofano, con nuovi sfoghi d'aria pensati per incrementare l'efficienza aerodinamica, è stato impiegato il CFRP. Altre soluzioni aerodinamiche dedicate sono il profilo Gurney al posteriore e lo splitter anteriore. 

405 CV per la nuova BMW M2 CS
405 CV per la nuova BMW M2 CS

Della dotazione di serie della BMW M2 CS fanno parte anche le sospensioni Adaptive M a controllo elettronico, i terminali di scarico personalizzati e l'impianto frenante M Sport, che presenta dischi anteriori da 400 mm con pinze a sei pistoncini e posteriori da 380 mm con pinze a quattro pistoncini. All'interno dell'abitacolo trovano posto le finiture della plancia in fibra di carbonio e i sedili Competition in pelle e Alcantara nera.

Contestualmente alla BMW M2 CS, la casa dell'Elica ha presentato anche la M2 CS Racing, omologata per l'uso su strada, ma pensata per scuderie clienti. Su questa variante, il 3.0 biturbo sviluppa da 280 a 365 CV, a seconda del Balance of Performance imposto; rimane invece invariata la coppia. Abbinata al propulsore è una trasmissione automatica doppia frizione a sette rapporti. Presenti, ovviamente, anche tutte le dotazioni di sicurezza del caso, oltre al differenziale autobloccante meccanico e all'impianto di scarico dedicato. 

La BMW M2 CS Racing
La BMW M2 CS Racing

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top BMW