Novità

BMW X7, il maxi-SUV bavarese è pronto al debutto [Video]

-

L’atteso SUV BMW X7 potrebbe debuttare in occasione del Salone di Los Angeles dal 30 novembre al 1 dicembre. Nel frattempo, ecco qualche altro dettaglio

È da un po’ che non parliamo del maxi-SUV della Casa di Monaco (qui le ultime foto spia), ma ce lo ricorda BMW con un post su Instagram «Una grande cosa sta arrivando. La prima #BMW #X7» e con una foto di accompagnamento dove si intravede l’imponente muso della vettura. Probabilmente verrà presentato in anteprima mondiale in occasione del Los Angeles Motor Show 2018, dal 30 novembre al 9 dicembre. Nell’attesa, possiamo svelarvi qualche altro dettaglio del futuro X7.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

The next big thing is coming soon. The first-ever #BMW #X7.

Un post condiviso da BMW (@bmw) in data: Ott 12, 2018 at 3:00 PDT

Anche ibrido?

Come mostrato dal video in copertina, la novità della gamma SUV di BMW punta a una clientela premium che non vuole rinunciare all’avventura, al comfort e allo stile.

Sarà attesa sicuramente una versione ibrida, ma probabilmente al lancio ci saranno solamente modelli con motore endotermico: una X7 M50d M Performance, o varianti come xDrive40i, xDrive50i e xDrive30d (magari spinte dal 3.0 litri diesel o dal V8 biturbo 4.4 litri della X6 xDrive50i)

Un grosso punto di domanda sull’allestimento M Performance, magari arriverà l’equivalente della lussuosa e potente berlinona M760Li: ad esempio, X7 xDriveM60i?

Maxi per davvero

Le dimensioni rimarranno simili a quelle del concept: 5020 mm di lunghezza, 2020 mm di larghezza, 1800 mm di altezza e 3010 mm di passo (circa 113 mm più lunga, 82 mm più larga, 37 mm più alta e con il passo di + 76 mm rispetto al X5).

La BMW X7 sarà quindi un maxi-SUV in grado di tenere testa ai più noti Cadillac Escalade e Lincoln Navigator nel mercato americano e cinese. Ian Robertson, BMW head of sales and marketing, ha dichiarato che: «Avremo alcune versioni top di lusso, così come versioni più tradizionali. Non posso parlare di prezzi ora, ma dato che questa vettura avrà tutta la tecnologia e il lusso della Serie 7, dà un'idea abbastanza precisa del prezzo di cui stiamo parlando».

 

La nuova BMW X7 sarà prodotta nello stabilimento di Spartanburg, negli USA, e si prevede che arriverà sulle strade inglesi per febbraio 2019. Aspettiamo di avere ulteriori informazioni riguardanti il mercato italiano.

  • EColi

    Ma non è possibile, già è un camion l'x5, basta
Inserisci il tuo commento