Attualità

Bolidi a velocità folli sulla A9: incidente, multe e sequestri

-

Un gruppo di potenti auto straniere, fra cui Audi, Lamborghini e BMW, sfreccia a velocità folli causando un incidente. Interviene la Polizia: identificati e denunciati

Bolidi a velocità folli sulla A9: incidente, multe e sequestri

Momenti di ordinaria follia sull'autostrada A9 lo scorso 24 maggio, quando intorno alle ore 12 una pattuglia della Polizia Stradale di Como è dovuta intervenire poco prima del casello di Grandate in direzione nord, dopo che un gruppo di automobilisti inglesi a bordo di auto di grossa cilindrata (Audi, Lamborghini, BMW) ha iniziato a gareggiare a velocità folli, con manovre al limite, causando poi un incidente in cui è rimasta coinvolta proprio una delle auto (una Audi RS3) impegnate nella gara.

La ricostruzione della Polizia ha accertato che le auto facevano parte di un gruppo più numeroso che stava facendo un tour dell'Italia, e risalendo al luogo in cui i turisti hanno pernottato, sono riusciti ad individuare anche il secondo veicolo che stava gareggiando prima dell'incidente, che però subito dopo l'accaduto si era allontanato.

Tutti i conducenti del gruppo sono stati identificati, i veicoli coinvolti nella gara clandestina sono stati sequestrati in previsione della confisca, mentre per i due "piloti" è scattata la denuncia alle autorità (la violazione contestata prevede la reclusione da sei mesi ad un anno e una multa da 5.000 a 20.000 euro) e il ritiro della patente. Le indagini sono ancora in corso per evidenziare ulteriori dettagli di questa vicenda.

  • alfalf55, Vaprio d'Adda (MI)

    Brava la nostra stradale, dovrebbero prendere anche tutti gli svizzeri che subito dopo il
    confine con l'Italia procedono a 200 orari.
    Circa gli inglesi, spero che oltre alla multa,alla confisca dei veicoli ecc.ecc, la cosa possa
    essere trasmessa anche alle loro autorità in modo da essere puniti anche in patria(dove non
    scherzano).
    Sono tutti bravi a criticare noi italiani, ma poi quando ne hanno l'occasione sono peggio di noi
    indistintamente dalla loro nazionalità.
  • Pelatomilanese, Milano (MI)

    EVVIVA!
Inserisci il tuo commento