concept car

Bugatti 16C Galibier Concept

-

In arrivo una quattroporte a sedici cilindri...

Bugatti 16C Galibier Concept
Dopo avere ridefinito il concetto di supercar, Bugatti è pronta a compiere un'analoga, ambiziosa operazione nel campo altrettanto esclusivo delle ammiraglie ad alte prestazioni. E' ormai definita in ogni dettaglio infatti la nuova Bugatti 16C Galibier, la quattro porte super lussuosa e super potente derivata dalla poderosa Veyron. Dopo averne ammirato la concept car lo scorso anno, a Ginevra si è finalmente visto un esemplare praticamente definitivo, ma non sotto i riflettori del Salone, come una vettura qualsiasi, bensì in occasione di un evento riservato a pochi intimi (presumibilmente già possessori di Veyron o comunque con un conto bancario adeguato ad acquistare tanta esclusività).

Rispetto alla concept argeto e blu, va detto che con la carrozzeria scura la vettura decisamente meno barocca, più elegante e aggressiva al tempo stesso. La carrozzeria a molti ricorderà la splendida concept disegnata da Giorgetto Giugiaro nella prima metà degli anni Novanta, quando il marchio Bugatti era ancora di proprietà di Romano Artioli: è stata infatti conservata la formula dei due volumi e mezzo, considerata la più adatta rendere la 16C Galibier completamente diversa da ogni altra ammiraglia, sia per "giocare" con una serie di citazioni storiche delel Bugatti del passato di cui la pinna che percorre longitudinalmente il tetto e il portellone è solo la più evidente.

Gli interni, da parte loro, si preannunciano lussuosi come non mai, mentre la meccanica presa a prestito dalla Veyron dovrebbe rendere la 16C Galibier una vettura anche e soprattutto da guidare piuttosto che da lasciare nelle mani dell'autista... Il motore infatti sarà sempre il monumentale 16 cilindri quadri turbo di 8 litri, capace di 1001 cavalli (ma per la quattro porte la Casa potrebbe optare per una minore potenza e una maggiore fluidità di erogazione, limitando i cavalli a "soli" 800...), mentre la trazione sarà integrale permanente.

Il prezzo? Oltre il milione di euro, ma si è già visto come questo non sia un problema per la clientela del rinato marchio francese. Il dubbio, semmai, riguarda il peso della 16C Galibier, considerando che questo è sempre stato forse l'unico difetto della Veyron, che pure era "solo" una coupè...
Nessuna notizia certa nemmeno sulla data di entrata in produzione, anche se è lecito attendersi che questo avventa entro due anni.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento