Edizione speciale

Bugatti Veyron Grand Sport Venet

-

E’ stata presentata la Bugatti Veyron Grand Sport Venet, edizione speciale della supercar di Molsheim allestita con la collaborazione dell'artista francese Bernar Venet

Bugatti Veyron Grand Sport Venet

E’ stata presentata la Bugatti Veyron Grand Sport Venet, edizione speciale della supercar di Molsheim allestita con la collaborazione dell'artista francese Bernar Venet.

Bugatti ha chiesto all'artista concettuale di aiutarli nell'ideazione di questo progetto, realizzato in occasione della mostra Art Basel Miami Beach. La Bugatti Veyron Grand Sport Venet si presenta un look che comprende una verniciatura color ruggine che parte dal frontale dell’hypercar alsaziana.

Verso il posteriore la carrozzeria si scurisce evidenziando disegni che comprendono un intreccio di formule matematico/scientifiche e numeri, mentre l'interno vanta una raffinata pelle marrone su pannelli porta, cruscotto, e sedili, anche questi caratterizzati dalla presenza di  numerose formule matematiche in arancione.

«Una Bugatti è già di suo un'opera d'arte che trasporta lo spettatore e il driver attraverso nuove dimensioni della realtà - ha commentato Bernar Venet - ho capito come avrei potuto trasferire la mia passione per le equazioni matematiche e i trattati scientifici in una forma tridimensionale.»

«Ho avuto così l'idea di trasferire le equazioni degli ingegneri Bugatti sulla carrozzeria di una vettura già molto attraente. E' stata, per così dire, una conclusione logica e una nuova sfida nei termini di una specifica formula di collaborazione e realizzazione. Per me il risultato è eccezionale, anche se misurato secondo gli standard artistici, tributa all'oggetto una personalità mitica.»

Il motore resta lo stesso 8.0 litri W16 quadri-turbo da 1200 CV di potenza e 1500 Nm di coppia, accoppiato ad un cambio a 7 marce a doppia frizione. L'accelerazione 0-100 km/h avviene in 2.6 secondi e la velocità massima supera i 410 km/h. Non è stato dichiarato il prezzo, ma è probabile che superi i 2 milioni di euro.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento