Ci ha lasciato Mauro Forghieri, il genio che portò le Ferrari alla vittoria

Ci ha lasciato Mauro Forghieri, il genio che portò le Ferrari alla vittoria
Pubblicità
Carlo Bellati
  • di Carlo Bellati
A 87 anni è scomparso Mauro Forghieri, un gigante nella progettazione e nella gestione delle auto sportive, specialmente di Ferrari.
  • Carlo Bellati
  • di Carlo Bellati
2 novembre 2022

La notizia della scomparsa a 87 anni di Mauro Forghieri sta correndo sul web e al grande ingegnere che fu Direttore tecnico della Scuderia Ferrari per tanti anni (dal 1962 al 1984, con 7 titoli mondiali costruttori vinti grazie alla sua genialità). Le sue auto cominciarono subito a vincere già nel 1963 al GP di Germania e la sua carriera è costellata di successi con i più grandi piloti al mondo.

Le sue auto più iconiche degli anni '70 furono le 312 che adottarono il il famoso 12 cilindri boxer: 4 titoli mondiali e 3 titoli piloti con Niki Lauda e Jody  Scheckter, poi vennero i turbo e la serie 126 che vinse nel 1982 e 1983.

Dal 1987 lascia la Casa di Maranello e approda in Lamborghini quando era di proprietà Chrysler, poi in Bugatti dal 1992 al 1994. Infine ha creato una società di consulenza che ha realizzato tra l’altro il 10 cilindri BMW di Formula 1 e anche un progetto della MotoGp BMW, prima disegnando il propulsore 1000 cm3 .

Argomenti

Ultime da News

Da Moto.it

Pubblicità
Caricamento commenti...