restyling

Citroën Jumpy Multispace: facelift per il 2012

-

Nel corso dell’anno debutterà anche sul mercato italiano il nuovo Citroën Jumpy Multispace, che è stato sottoposto a un leggero restyling nella parte anteriore

Citroën Jumpy Multispace: facelift per il 2012

La Casa del Double Chevron ha diffuso le immagini del rinnovato Citroën Jumpy Multispace, un veicolo che è in grado di ospitare fino a nove persone a bordo, grazie all’abitacolo modulare di cui è dotato.

Nella sezione anteriore spicca l’ampia calandra cromata dall’inedito design, dove si possono notare i nuovi chevron che si estendono fino ai gruppi ottici, mentre alla tinte disponibili a listino si va aggiungere una nuova colorazione marrone denominata “Hickory”.

Il restyling ha provveduto anche ad aggiornare la gamma in termini di equipaggiamenti, così che l'allestimento “Exclusive” offre di serie il limitatore di velocità, l’assistenza al parcheggio, i vetri posteriori e quelli del portellone oscurati, oltre al pack vernice integrale (che comprende paraurti e protezioni laterali del colore della scocca) e ai cerchi in lega da 16 pollici.

Il nuovo Citroën Jumpy Multispace propone, esclusivamente in via opzionale, la rilevazione automatica in caso di bassa pressione dei pneumatici, offrendo anche la possibilità di visualizzare la ruota coinvolta. Il veicolo dispone anche del dispositivo Grip Control, un sistema antipattinamento evoluto, che agisce in funzione della situazione per ottimizzare la motricità, mentre un selettore situato sul cruscotto, a sinistra del volante, permette al conducente di scegliere una delle 4 modalità disponibili in base alle condizioni di guida (normale, fuoristrada, neve o sabbia).

Il nuovo Jumpy offre la possibilità di scegliere anche un cambio automatico frazionato a 6 rapporti,  associato alla motorizzazione HDi da 160 CV, che si comanda con una leva posta sul cruscotto. Le motorizzazioni HDi a gasolio, abbinate al cambio manuale, sono disponibili invece in tre diversi livelli di potenza: 95, 125 e 160 CV. Inoltre per cercare di contenere le emissioni e i consumi di carburante, il nuovo multispazio francese è fornito del dispositivo “Volt-control” , che promette di garantire una gestione ottimizzata della carica della batteria mediante l’alternatore.

Il veicolo è disponibile in tre diversi allestimenti denominati “Attraction”, “Seduction”, ed “Exclusive”, quest'ultimo studiato per la clientela più esigente, mentre per il momento la Casa non ha ancora diffuso i prezzi del listino ufficiale.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Citroen